Nei giorni scorsi la stampa americana ha potuto apprezzare in anteprima Dumbo, il nuovo fantasy Disney, ed ovviamente sui vari social sono già apparsi i primi commenti.

In attesa di poter dare una lettura alle recensioni complete, la stampa americana si è espressa con piccoli ma sostanziosi commenti via Twitter, ed in generale tutti - o quasi - sono sembrati contenti del risultato ottenuto da Tim Burton.


Alcuni Commenti

  • Courtney Howard - Dumbo ha un sorprendente messaggio a favore dei diritti degli animali avvolto in una subdola meta-denuncia che narra di una banda di emarginati che si ribella a una corporazione. La sua estetica è smagliante, splendida e meticolosa. L’elefantino digitale è assolutamente adorabile.
  • Peter Sciretta - Dumbo mi è piaciuto. Fantastiche scenografie e direzione artistica, un messaggio animalista sorprendente e necessario. Uno dei migliori film dal vero girati da Burton da molti anni. A differenza degli altri film Disney, si trova nella posizione unica di essere per il 35% un adattamento e per il 65% un sequel, cosa che apprezzo.
  • Chris E. Hayner - Dumbo mi è piaciuto molto. È un film bello e stravagante, con un elefante digitale con così tanto cuore. È una storia piuttosto semplice, perciò non aspettatevi troppi approfondimenti dei personaggi. Mi sono comunque goduto tutta la corsa ed è uno dei migliori Burton da anni.
  • Tom Jorgensen - Nonostante visivamente fantastico, una spassosa interpretazione da parte di Michael Keaton e un piccolo pachiderma adorabile, il film non ti coinvolge tanto quanto l’originale. Le storie umane sembrano soltanto abbozzate e guastano la festa.

Dumbo è diretto da Tim Burton e scritto da Ehren Kruger, nel cast Colin Farrell, Michael Keaton, Eva Green, Alan Arkin, Danny DeVito, Nico Parker e Finley Hobbins.

Holt Farrier è una ex star del circo che al ritorno dalla guerra trova la propria vita sconvolta. Il proprietario del circo Max Medici assume Holt chiedendogli di occuparsi di un elefante appena nato le cui orecchie sproporzionate lo rendono lo zimbello di un circo già in difficoltà. Ma quando i figli di Holt scoprono che Dumbo sa volare, il persuasivo imprenditore V.A. Vandevere e un’artista aerea di nome Colette Marchant fanno di tutto per trasformare l’insolito elefante in una star.

Dumbo arriverà nelle sale Usa il 29 marzo 2019. In Italia il 28 marzo.