Il regista Doug Liman è entrato in trattative con la Lionsgate per dirigere prossimamente un film tratto dalla trilogia letteraria firmata da Patrick Ness intitolata Chaos Walking, il film in precedenza era stato offerto a Robert Zemeckis.

Collegato da anni alla regia del cinecomic Gambit, il regista di Edge of Tomorrow, a quanto pare, ha scelto di tenersi impegnato nell'attesa con un film che, tema del romanzo alla mano, potrebbe aprire un nuovissimo franchise vincente per la Lionsgate, in pieno stile Hunger Games e Divergent.

La trama del romanzo Chaos Walking è incentrata su di una società post-apocalittica la quale vive in un mondo oramai senza donne, dove è possibile ascoltare e vedere i pensieri degli altri in una sorta di streaming continuo, chiamato Noise (rumore).

La sceneggiatura di Chaos Walking è stata affidata a Charlie Kaufman, la produzione dovrebbe partire non più tardi del prossimo autunno.

Nel futuro lavorativo di Doug Liman, oltre a Chaos Walking, anche il sequel di Edge of Tomorrow, Mena e Luna Park, tutti e tre film realizzati con un interprete oramai divenuto il suo pupillo, Tom Cruise, chissà se il regista non lo scelga anche per questo nuovo progetto....

Fonte: THR