Sono passati solo alcuni giorni dalla notizia bomba del divorzio chiesto da Angelina Jolie nei confronti del marito Brad Pitt, un tempo sufficientemente utile per iniziare a capire il perchè di questo gesto estremo che pone fine ad una storia lunga ben 12 anni, tra fidanzamento e matrimonio.

Se in molti credono che la Jolie sia stata spinta dalla presunta relazione del marito Brad Pitt con la collega Marion Cotillard (notizia tra l’altro smentita dalla stessa attrice quest’oggi attraverso una dichiarazione pubblica), TMZ sembra aver collegato tale decisione a qualcosa di molto più grave, si parla infatti di violenza sui figli.

Secondo TMZ pare che Brad Pitt sia finito sotto inchiesta, da parte della polizia di Los Angeles, per aver maltrattato verbalmente e fisicamente i figli durante un volo aereo privato nella giornata di mercoledì; coloro che hanno testimoniato contro l’attore giurano di aver assistito a scene abbastanza inappropriate sia durante il volo che dopo la fase di atterraggio.

La fonte di TMZ rivela che i due attori sarebbero già stati ascoltati in merito dalla LA County Dept. of Children and Family Services e che questo episodio sia stato la causa scatenante per la richiesta di divorzio da parte di Angelina Jolie.

Il sito aggiunge inoltre di aver ricevuto dichiarazioni da parte di una fonte vicina a Pitt che ammetteva l’indagine, ma che sminuiva l’accaduto visto che il fatto non sussisteva, inoltre questi ha anche aggiunto la tristezza nel vedere con quanto odio certe persone stiano cercando di gettare fango su Brad.

Ovviamente noi attendiamo nuovi aggiornamenti in merito….