Dopo il muro contro muro e le accuse di violenza seguite da agghiaccianti verità, la telenovela legata al divorzio tra Johnny Depp (53) e Amber Heard (30) è giunta a quella che sembra l’ultima puntata, i due hanno raggiunto un accordo economico.

Secondo Just Jared pare che Amber Heard ritirerà la richiesta di ordine restrittivo nei confronti del futuro ex-marito, vi ricordiamo richiesta a seguito di accuse di violenze domestiche, in cambio riceverà da Johnny Depp un indennizzo di 7 milioni di dollari, in più vedrà pagate le parcelle dei suoi legali in merito all’intero iter che porterà alla separazione.

Non è tutto, la Heard, per dimostrare che non ha mai mirato ai soldi dell’ex marito, donerà l’intera cifra a due enti benefiche, una che aiuta le donne vittime di violenza domestica, l’altra ad un ospedale per bambini di Los Angeles, ente quest’ultimo per cui ha prestato aiuto negli ultimi 10 anni.

In conclusione del loro rapporto matrimoniale, Amber e Johnny hanno dichiarato in una nota congiunta:

“Il nostro rapporto è da considerare intensamente passionale e qualche volta instabile, ma sempre legata dall’amore. Nessuna delle due parti ha avanzato false accuse per interesse economico. Non c’è mai stata alcuna volontà di ferire l’altro sul piano fisico o psicologico.”

Insomma, sembra che la piega tragicomica che questo divorzio stava assumendo, tra violenze accusate, presunti tradimenti e dita della mano tranciate (cliccate qui), è fortunatamente tornata nella normalità con un finale che mette tutti d’accordo, regalando inoltre un sorriso a chi per davvero ne ha bisogno, per questo diciamo bravi ad entrambi per la saggia decisione.

….sperando che questa sia per davvero l’ultima puntata!!!!