Star Wars: Rogue One
Fantascienza Film Saghe Star Wars

Disney scontenta del Rogue One di Gareth Edwards, riprese aggiuntive in arrivo?

Settimana calda, anzi rovente questa per la Disney, dopo il flop clamoroso nel Box Office Usa all’esordio di Alice Attraverso lo Specchio, ora a quanto pare arrivano problemi dalla produzione, in stato avanzato, di Rogue One: a Star Wars Story.

Secondo una fonte ancora non confermata riportata sul web da Heroic Hollywood, la Disney sarebbe rimasta alquanto sconcertata dai primi test screaning provenienti dal lavoro svolto da Gareth Edwards sul primo dei tre spin-off dell’universo Star Wars, chiaramente si parla di Rogue One, film in uscita questo dicembre.

La fonte rivela che, per correre ai ripari, la Disney avrebbe ordinato una nuova sessione di riprese aggiuntive, anche molto costosa, queste andrebbero di scena per il prossimo luglio con una durata di quattro settimane. Come detto nulla è confermato ancora, ma se fosse tutto vero sarebbe davvero una bella grana per il colosso hollywoodiano, in special modo dopo il grandissimo successo, anche di critica, di Star Wars: Il Risveglio della Forza.


Rogue One è stato partorito dalla mente di John Knoll, supervisore degli effetti speciali, veterano della Industrial Light & Magic, alla regia è stato designato Gareth Edwards (GodzillaMonster), mentre la produzione sarà curata da Kathleen Kennedy.

Rogue One: A Star Wars Story racconta la storia di un improbabile gruppo di eroi, uniti per intraprendere una missione coraggiosa e apparentemente impossibile al fine di sottrarre i piani per la costruzione della più potente arma di distruzione: la Morte Nera.

Rogue One: a Star Wars Story arriverà nelle sale il 14 dicembre 2016

Lascia un Commento...