Nella giornata in cui la Disney ha reso noto tutti (o quasi) i suoi futuri film più attesi fino al 2027, il cinecomic Gambit potrebbe aver perso anche l'ultima speranza di arrivare in sala.

Oggi pomeriggio la Disney ha confermato la data di rilascio di X-Men: Dark Phoenix, e annunciato quella nuova relativa a New Mutants, senza però fare menzione di Gambit. Questa defezione potrebbe, senza togliere completamente speranze ai fan, aver chiuso l'ultima porta ad un prodotto mai realmente voluto dalla Fox.

Facile immaginare che il personaggio potrebbe essere ripescato nei prossimi anni, magari insieme agli altri colleghi X-Men, in quello che molti si aspettano come l'Homecoming nel Marvel Cinematic Universe dei personaggi fino ad ora nelle mani della Fox.

Da tempo in fase di pre-produzione, con Channing Tatum impegnato come produttore ed interprete, il cinecomic Gambit ha subito stop e rinvii in quantità industriale, finendo per indispettire i fan, stanchi di non avere mai notizie positive da questo progetto.

Non resta che attendere ulteriori aggiornamenti in merito.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.