La saga sci-fi Alien potrebbe essere pronta ad essere completamente riavviata grazie all'avvento della Disney.

Non si tratta di notizia certa, ma il rumour di giornata potrebbe non essere tanto lontano dalla verità. Come noto, la Disney ha acquisito di recente la Fox, e con essa molti dei suoi franchise cinematografici, con alcuni di questi pronti ad essere sfruttati e riproposti in chiavi diverse. Secondo il rumour di giornata, la saga Alien potrebbe proprio essere tra questi.

L'idea di base sarebbe quella di affidare il reboot nuovamente nelle mani di Ridley Scott, padre della saga, il quale si assumerebbe la responsabilità di produrre e supervisionare lo sviluppo.

Se questo rumour fosse confermato, si tratterebbe del definitivo addio di Scott al progetto prequel partito con Prometheus e proseguito con Alien: Covenant. In programma, lo ricordiamo, c'era un terzo prequel che, a questo punto, potrebbe non arrivare mai al cinema.


Alien è stato portato in sala da Ridley Scott nel 1979, il film fece incetta di ottime recensioni, e generò un sequel (diretto da James Cameron) riconosciuto anche dall'Academy. I successivi sequel non hanno mai raccolto l'amore di pubblico e critica, finendo per affossare la saga in oblio narrativo culminato con lo spin-off (ed il suo sequel) Alien vs Predator. I due prequel sono poi storia recente, con il pubblico ancora in attesa di capire il perchè della loro realizzazione.

Sarà proprio la Disney la fautrice della resurrezione della saga Alien?