Continuano le notizie relative alle nomination ai premi di categoria. Per quanto riguarda i DGA Awards (Directors Guild of America) assegnati ai migliori registi, spiccano Alfonso Cuarón e l’esordiente Bradley Cooper.

Tra tutti i premi di categoria, i DGA sono tra i più importanti in quanto costituiscono un buon viatico per gli Oscar: il vincitore dei DGA si rivela poi essere lo stesso agli Oscar (come lo è stato Guillermo Del Toro l’anno scorso).

Nonostante il Leone d’argento per la regia ricevuto a Venezia e nonostante le 12 nomination ai Bafta, Yorgos Lanthimos (La Favorita) non rientra tra i candidati, così come Bryan Singer.

Da notare che Bradley Cooper è stato nominato sia nella categoria principale come miglior regista, sia come miglior regista esordiente. Difficilmente riuscirà a battere avversari come Cuarón Spike Lee, mente invece potrebbe avere qualche chances di vincere nell’altra categoria.

I vincitori saranno annunciati il 2 febbraio.


I candidati ai DGA Awards 2019

Miglior Regista:

  • Bradley Cooper – A Star Is Born
  • Alfonso Cuarón – Roma
  • Peter Farrelly – Green Book
  • Spike Lee – BlacKkKlansman
  • Adam McKay – Vice

Miglior regista esordiente:

  • Bo Burnham – Eighth Grade
  • Bradley Cooper – A Star Is Born
  • Carlos López Estrada – Blindspotting
  • Matthew Heineman – A Private War
  • Boots Riley – Sorry to Bother You

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.