Dune sarà un film diviso in minimo due parti, questo è quanto afferma il suo regista Denis Villeneuve. Questa notizia farà di certo gioire gli estimatori del romanzo di Frank Herberte, da cui il film sarà tratto.

In effetti un racconto così denso e complesso non può essere "compresso" in una sola pellicola, e questo probabilmente ha rappresentato uno dei motivi per il quale l'originale pellicola di David Linch non ha funzionato a suo tempo, pur diventando un cult del genere.

Queste infatti le dichiarazioni di Denis Villeneuve rilasciate in occasione della manifestazione Rendez-Vous du Cinema Quebecois :

"Impiegheremo probabilmente due anni per partorire Dune. L'obiettivo è realizzare due film, o forse più."

Detto questo è probabile che l'attesa per poter vedere la prima parte di questo riadattamento cinematografico sarà abbastanza lunga. Noi, come sempre, saremo pronti a darvi ogni e qualsiasi aggiornamento in merito.


Dune dovrebbe approdare sia al cinema che sul piccolo schermo in forma di serie tv.

Tra i produttori del nuovo franchise, che si tratti film o serie tv, ritroveremo Thomas Tull, Mary Parent e Cale Boyter, mentre Brian Herbert, Byron Merritt e Kim Herbert saranno i produttori esecutivi.

La storia del film originale e del romanzo ruota intorno alle battaglie tra la dinastia Atreides ed a quella Harkonnen per il controllo del pianeta desertico Arrakis, località in cui viene prodotta una sostanza fondamentale per lo sviluppo della società intergalattica. Nel 1984 David Lynch ha diretto il primo adattamento cinematografico dei romanzi di Frank Herbert, senza però avere successo, ne commerciale ne riguardo la critica.

Dune sarà diretto da Denis Villeneuve, la sceneggiatura a cura di Eric Roth.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.