Un ritorno alle origini per la Universal Pictures. Con il lancio del Dark Universe con il film La Mummia, l'universo cinematico si prepara a (ri)ospitare personaggi che hanno contraddistinto lo studio nell'epoca d'oro del cinema quali Dracula, Il Fantasma dell'Opera e Il Gobbo di Notre Dame.

Ad affermarlo è stato Alex Kurtzman - regista de La Mummia con Tom Cruise in uscita l'8 giugno -  il quale in un'intervista a Fandom ha detto che, oltre all'Uomo Lupo, la Moglie di Frankenstein, l'Uomo Invisibile e il Mostro della Laguna Nera, nell'universo cinematico compariranno anche i personaggi sopracitati:

"Ci sono personaggi in quei film che possono crescere ed espandersi e forse anche in spin-off. Penso che scavare in mitologie profonde sui mostri di tutto il mondo sia un gioco giusto per noi, e anche collegare i mostri che conosciamo ad alcuni sorprendenti mostri potrebbe anche essere davvero interessante".

Kurtzman ha poi aggiunto:

"Adorerei scritturare Michael Fassbender, Jennifer Lawrence, ma anche Charlize Theron e Angelina Jolie."

Questo Dark Universe, quindi, si rivelerebbe essere un progetto molto ambizioso per il possibile rilancio di personaggi molto amati, ma anche per il cast che si andrebbe a comporre; resta, ovviamente, l'incognita box office.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.