Il servizio streaming Disney+ proporrà dai quattro ai cinque lungometraggi originali ogni anno.

A rivelarlo è stato Sean Bailey (responsabile della produzione presso i Walt Disney Studios) in un'intervista all'Hollywood Reporter, il quale ha affermato che i film destinati allo streaming saranno a medio budget, mentre le produzioni più imponenti continueranno a essere destinate alle sale.

L'esigenza nasce dal fatto che alcuni precedenti lungometraggi di questo tipo prodotti dalla Casa di Topolino e distribuiti nelle sale non hanno riscosso grande successo. Lo streaming, dunque, sarebbe più congeniale a questo tipo di produzioni.

Il servizio streaming Disney+ sarà lanciato dal colosso del family entertainment nel corso del 2019.