DaemonRunner, l'ipertecnologico short horror a tinte forti

Quest'oggi parliamo di DaemonRunner, l'ipertecnologico short horror a tinte forti diretto dall'australiano Kiah Roache-Turner (Wirmwood – Road of the Dead).

DaemonRunner è un mix letale di Horror e Sci-fi all'insegna del Girl Power, della durata di poco meno di 5 minuti. L'ambientazione e le atmosfere di questo breve film si ispirano notevolmente a diversi classici del genere quali Ghostbuster, il film del 1984 - Blade, il cinecomics dedicato al "diurno" Eric Brooks - Space Vampires, il classico horror fantascientifico del 1985, ma certamente grande spunto per la sua realizzazione è stato dato da L'Esorcista,  il film del 1973 sicuro punto di riferimento della cinematografia del genere.

Gli effetti speciali sono stati curati minuziosamente ed il risultato è ben visibile, soprattutto nelle scene legate alla possessione e tendenzialmente splatter.  Questa la storia. Due cacciatrici di demoni utilizzano delle attrezzature ipertecnologiche per liberare dalla possessione una ragazza ed annientare totalmente il demone da cui è posseduta.

DaemonRunner è diretto da Kiah Roache-Turner e sceneggiato dallo stesso regista, in collaborazione con il fratello Tristan Roache-Turner. Nel cast Catherine Terracini, Nandalie Campbell Killick, Alex Jewson, Carmel Rose e Cain Thompson.


Il Video

https://www.youtube.com/watch?v=Qdr95Rcn4IQ&fbclid=IwAR0Wh1PGZPsiikoxiV2pjDaSB3Kvwo3v5IGbPHilynW4Y1jHcevXGnZlyzQ

Lascia un Commento...