Scatenato più che mai sul fronte Rogue One: a Star Wars Story quest'oggi il magazine Entertainment Weekly, tra copertine, foto ed info dettagliate sui singoli personaggi presenti nel primo dei tre spin-off della saga Star Wars, il magazine ci regala un bel po di chiarezza su di un film iper atteso.

Sulla copertina del prossimo numero spazio a Felicity Jones, Diego Luna e al droide interpretato da Alan Tudyk, con essa EW ha poi rilasciato foto e descrizioni dei personaggi del film diretto da Gareth Edwards, inoltre arriva anche la conferma definitiva della presenza nello storyline di Darth Vader, ma attenzione perchè spuntano anche misteri sul personaggio interpreto da Forest Whitaker.

Ecco le info:

  • Le nuove armi che l’Impero userà contro i ribelli sono chiamate AT-ACTs e i caccia sono noti come TIE Strikers.
  • Mads Mikkelsen interpreta il padre di Jyn Erso (Felicity Jones): è uno scienziato che viene “corteggiato” da entrambe le fazioni
  • Ben Mendelsohn interpreta un ambizioso ufficiale che vuole accaparrarsi i favori dell’Imperatore e evitare l’ira di Darth Vader
  • Jyn Erso è descritta come la Giovanna d’Arco di questa storia. Una delinquente cresciuta per strada e che ha iniziato a cavarsela da sola dall’età di 15 anni. Ha grandi doti di combattimento e una profonda conoscenza della criminalità galattica di cui i Ribelli hanno disperatamente bisogno.
  • Diego Luna è il capitano Cassian Andor
  • Donnie Yen è Chirrut Imwe. Non è un Jedi, ma è devoto al loro stile di vita e ha usato la sua spiritualità per superare la cecità e diventare un guerriero formidabile.
  • Jian Wen è Baze Malbus. Armato fino ai denti, Baze preferisce un folgoratore rispetto a strane religioni e antiche armi. È deciso a proteggere il suo amico Chirrut a tutti i costi.
  • Riz Ahmed è Bodhi Rook. Capo pilota della squadra di Ribelli. È un po’ una testa calda, ma è abilissimo a destreggiarsi nell’aria…e nel vuoto dello spazio.
  • Alan Tudyk interpreta K-2SO, detto anche Kaytoo. Imponente droide descritto da Gareth Edwards come “l’esatto opposto di C-3PO“. In altre persone, un duro, sicuro di sé, non particolarmente interessato alle dinamiche umano/cyborg. “Kaytoo è praticamente Chewbacca fatto droide” ha commentato il regista. “A lui non importa un dannato niente di quello che pensa la gente. Dice soltanto la verità senza badare agli altri“. Come Jyn, anche lui cerca la redenzione per alcuni sbagli commessi in passato. Anche i droidi hanno rimpianti.
  • Mads Mikkelsen è Galen Erso, padre di Jyn (Felicity Jones): è uno scienziato che viene “corteggiato” da entrambe le fazioni.
  • Ben Mendelsohn è Orson Krennic. Un ambizioso ufficiale che vuole accaparrarsi i favori dell’Imperatore e evitare l’ira di Darth Vader.
  • Forest Whitaker interpreta un personaggio misterioso per ora senza nome. I fan capiranno il suo passato non appena sapranno come si chiama, anche se ha un aspetto del tutto diverso dall’ultima volta che lo abbiamo visto (nel teaser ha un aspetto diverso).

Rogue One: a Star Wars Story è stato partorito dalla mente di John Knoll, supervisore degli effetti speciali, veterano della Industrial Light & Magic, alla regia è stato designato Gareth Edwards (GodzillaMonster), mentre la produzione sarà curata da Kathleen Kennedy.

Ecco la Sinossi:

Rogue One: A Star Wars Story racconta la storia di un improbabile gruppo di eroi, uniti per intraprendere una missione coraggiosa e apparentemente impossibile al fine di sottrarre i piani per la costruzione della più potente arma di distruzione: la Morte Nera.

Rogue One: a Star Wars Story arriverà nelle sale il 14 dicembre 2016

[SLGF id=8285]

Fonte: Badtaste e EW

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.