Il Soldato d’Inverno interpretato da Sebastian Stan non apparirà nel cinecomic Black Panther, ma apparirà direttamente in Avengers: Infinity War.

Diversamente da quanto si potesse pensare, il Soldato d’Inverno NON apparirà in Black Panther. La conferma dell’assenza è arrivata durante il D23 Expo, grazie ad una dichiarazione dello stesso Sebastian Stan. L’attore, oltre a rivelare la sua assenza nel film di Ryan Coogler, ha voluto rassicurare i fan, confermando che il suo personaggio sarà “scongelato” in tempo per Avengers: Infinity War.

Il Soldato d’Inverno alla fine di Captain America: Civil War viene portato a Wakanda e criocongelato in attesa di una cura per la sua mente. Tutto faceva pensare che Black Panther potesse dare spazio alla rinascita del Soldato d’Inverno, ed invece non sarà così.

Black Panther è stato scritto e diretto da Ryan Coogler. Nel cast Chadwick Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong’o, Winston Duke, Forest Whitaker, Daniel Kaluuya, Letitia Wright, Angela Bassett, Sterling K. Brown, Martin Freeman e Danai Gurira.

Sinossi. Dopo gli eventi di Captain America: Civil War, il re T’Challa ritorna a casa nella tecnologicamente avanzata nazione africana del Wakanda per diventare il nuovo governatore. Tuttavia, T’Challa scopre che alcune fazioni del suo paese aspirano al trono. Quando due nemici inizieranno a cospirare per distruggere Wakanda, l’eroe noto come Pantera Nera dovrà allearsi con l’agente della C.I.A. Everett K. Ross e i membri delle Dora Milaje, le forze speciali wakandiane, per impedire una guerra mondiale.

Black Panther arriverà nelle sale il 2 febbraio 2018.

Ecco il tweet.