Disney+ crescita
disney

Continua la crescita di Disney+, tra nuovi abbonati e interessanti uscite in catalogo


137,7 milioni di abbonati raggiunti e ricavi in forte crescita per Disney+, che si rivela una delle piattaforme più in forma del momento.

Il servizio di streaming, stando ai dati più recenti pubblicati dalla società americana, sta infatti registrando numeri incredibili avvicinandosi sempre più al colosso Netflix. Tra l’aumento degli utenti e il continuo ampliamento del catalogo online, ecco cosa sta accadendo sulla piattaforma.

Disney+ crescita

I numeri record di Disney+

Il successo delle piattaforme digitali di intrattenimento è sotto gli occhi di tutti: che si tratti di musica, cinema o giochi online, le aziende che operano in questo campo hanno fatto registrare nel giro di pochi anni tassi di crescita enormi, generando un importantissimo ritorno economico. Siamo di fronte a una realtà ormai consolidata, ma che continua a evolversi anno dopo anno anche grazie all’adozione di tecnologie sempre più avanzate, come accaduto prima con la diffusione di internet veloce e poi dei dispositivi mobili connessi alla rete, che hanno permesso di avvicinare ancora di più gli utenti ai propri passatempi preferiti.

I casinò online, per esempio, hanno costruito ben prima di altre realtà soluzioni accessibili ed efficaci per trasportare nel mondo digitale una tipologia di svaghi legati a una dimensione tradizionale, ossia quella delle sale gioco. Investendo sulla tecnologia e adottando strategie di marketing specifiche, come i migliori bonus casinò che permettono agli utenti di provare gratuitamente i giochi per un certo periodo di tempo, i casinò digitali si sono imposti come una delle maggiori realtà sul web e su mobile.

Oggi queste piattaforme vantano ricchi cataloghi di passatempi e sezioni in cui è prevista la possibilità di partecipare a eventi live in multiplayer, sfidando altri utenti connessi online, per una proposta in grado di accontentare le esigenze delle diverse categorie di giocatori, una caratteristica che accomuna per certi versi i casinò ai servizi di streaming.

Proprio per quanto riguarda lo streaming multimediale, Disney+ risulta essere una delle piattaforme più in salute, almeno stando ai dati pubblicati dalla stessa Company nel mese di aprile. Il numero di abbonati ha infatti superato i 137 milioni, avvicinandosi sempre più a quelli di Netflix, primo operatore globale con 221 milioni di abbonati ma alle prese con un rallentamento dal punto di vista della crescita (-200mila account solo nel primo trimestre 2022).

I contenuti di qualità spingono in alto Disney+

Il trend estremamente positivo di Disney+ è da ravvisare in primis nella qualità e nella varietà dei contenuti proposti. Il catalogo in continuo aggiornamento, infatti, copre oggi una vasta fetta di pubblico che va dalle fasce di età più giovani, particolarmente attratte da cartoni animati e film di supereroi, fino agli amanti del cinema e della documentaristica.

Disney+, infatti, oggi non racchiude in sé soltanto proposte provenienti dal mondo Disney in senso stretto ma anche contenuti di casa Pixar e Marvel, l’universo Star Wars e i documentari National Geographic fino ad arrivare alle serie più iconiche, come The Walking Dead, presenti sul canale Star, per un mix di titoli aperto a tutti i gusti. A tutto ciò, secondo gli analisti, si aggiunge anche la decisione di Netflix di aumentare i prezzi degli abbonamenti, una scelta che potrebbe aver spinto molti utenti a trasferirsi sulla piattaforma Disney.

Le novità di luglio su Disney+

Come detto, il catalogo Disney+ viene aggiornato continuamente e dunque anche a luglio sono in arrivo nuovi interessanti titoli da non perdere. Sin da inizio mese è disponibile, per esempio, il film The Princess, in cui la tenace protagonista si ritrova a dover salvare il regno dalle mire del corteggiatore che lei stessa aveva respinto, seguito dalle serie TV Promised Land e The Responder.

Tra le novità in arrivo anche l’attesa terza stagione di High School Musical: The Musical e i film Bob’s Burger, lungometraggio basato sull’omonima sitcom animata, e Zombies 3. Sul finire del mese, invece, saranno disponibili altre tre ottime serie TV, come Santa Evita, tratto dal romanzo di Tomás Eloy Martínez, In nome del cielo e Light & Magic. Da vedere infine, a partire dal 29 luglio, il film drammatico Not Okay, con Zoey Deutch nei panni della protagonista Danni Sanders.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.