Cresce in quantità e qualità il cast del nuovo film del regista premio Oscar Damien Chazelle, dal titolo First Man, il biopic sullo sbarco dell’uomo sulla Luna nel 1969.

Il The Hollywood Reporter ha rivelato che Corey Stoll (The Strain) e Kyle Chandler (Super 8) hanno raggiunto Ryan Gosling (La La Land) nel cast “lunare” di First Man. Secondo la fonte Stoll interpreterà Buzz Aldrin, mentre Chandler sarà l’altro astronauta Deke Slayton, ovviamente il ruolo di Neil Armstrong  è stato da tempo affidato a Ryan Gosling.

First Man è stato sceneggiato da Josh Singer, come base per lo script è stato utilizzato il romanzo firmato da James R. Hansen che racconta gli anni che hanno anticipato lo sbarco sulla Luna del primo uomo (Armstrong) e le conseguenze che tale missione portò sulla società.

Questo la descrizione del film data dallo stesso Damien Chazelle di recente:

“In qualche modo esito a definirlo un biopic. È un film su una missione. Tratta dell’atterraggio sulla Luna e copre un periodo di circa sei anni. Inizia con lui che entra alla NASA e termina nel ’69 con lo sbarco sulla Luna. In sostanza è un film sul processo che ha portato allo sbarco, e sul raggiungimento di un obiettivo.”

First Man sarà diretto da Damien Chazelle, nel cast Ryan Gosling, Kyle Chandler e Corey Stoll.

First Man sarà co-prodotto da DreamWorks Pictures e Universal Pictures, il rilascio è atteso per il 12 ottobre 2018.