Anche per questo Natale il regista di commedie di successo come Benvenuto al Sud e Un Boss in Salotto torna nelle sale con un nuovo probabile campione d’incassi, Luca Miniero infatti si presenta oggi con i primi materiali promozionali di Non c’è più Religione.

Al centro della trama questa volta il buon Miniero mette la confusione politica e sociale del nostro paese in questo periodo storico alquanto delicato, per farlo il regista porta in scena una bizzarra storia di paese, dove la ricerca di un nuovo bambinello per il presepe vivente diventa una vera e propria bolgia, tra i soliti malintesi culturali e le barriere sociali che da sempre caratterizzano i suoi film.


Non c’è più Religione è stato diretto da Luca Miniero, nel cast Claudio Bisio, Alessandro Gassman, Angela Finocchiaro, Nabiha Akkari e Laura Adriani.

La Sinossi

Il bambinello del presepe vivente è cresciuto: ha barba e brufoli da adolescente e nella culla non ci sta proprio. Bisogna trovarne un altro a tutti i costi! Una commedia esilarante sull’Italia di oggi, multietnica, senza figli e che si arrangia come può, con un lama al posto del bue e tre amici in lotta fra loro, al posto dei re Magi. Un presepe vivente così non si vedeva da 2000 anni nella piccola isola di Porto Buio.

Non c’è più Religione arriverà nelle sale distribuito da 01 Distribution il prossimo 7 dicembre 2016

Ecco due clip, il manifesto ufficiale ed una serie impressionante di characters poster


 

non c'è più religione poster
Non c’è più Religione (01 Distribution)