City of Angels sarà la serie spin-off di Penny Dreadful

penny dreadful city of angels

Showtime ha annunciato questa sera l'avvio della produzione di City of Angels, la serie tv che farà da spin-off/sequel di Penny Dreadful.

Divenuta cult in brevissimo tempo, la serie fanta-horror Penny Dreadful è andata in onda tra il 2014 e il 2016 sotto l'attenta visione di John Logan (creatore, produttore e showrunner) e Sam Mendes (produttore). Lo show è terminato con la terza stagione (qui la nostra recensione), lasciando i fan abbastanza sorpresi visto il discreto successo di ascolti.

La serie spin-off/sequel sarà ancora una volta prodotta da John Logan e Sam Mendes, con il primo ancora presente in chiave di showrunner. Le ambientazioni vedranno i protagonisti impegnati in una Los Angeles del 1938, con il folklore messica al centro della narrazione.

Nel presentare la serie, il produttore e showrunner John Logan ha riferito quanto segue:

Penny Dreadful: City of Angels avrà una coscienza sociale e una consapevolezza storica che avevamo scelto di non esplorare nel ciclo londinese. Ora affronteremo problematiche specifiche di tipo storico, sociale, religioso, politico e razziale, ancorate nel mondo reale. Nel 1938, Los Angeles aveva a che fare con delle domande difficili sul suo futuro e la sua anima. I nostri personaggi devono porsi le stesse domande. Non ci sono risposte facili, solo domande potenti e grandi sfide morali. Come sempre nell'universo di Penny Dreadful, in questo mondo non esistono eroi e cattivi, ma solo protagonisti e antagonisti.


Lascia un Commento...