doctor sleep film
Al Cinema Film Horror Romanzo

Al Cinema: Doctor Sleep prova a vincere la sfida di Halloween


La notte di Halloween è oramai dietro l’angolo, e gli amanti del buon cinema horror da quest’oggi potranno festeggiare nelle sale con Doctor Sleep.

Nato come adattamento cinematografico del romanzo omonimo di Stephen King, nonchè sequel diretto del cult cinematografico Shining, il film Doctor Sleep è pronto per ammaliare – o in questo caso spaventare – gli amanti del genere horror.

Per scoprire in quali sale il film sarà distribuito da quest’oggi, non resta che controllare il link riportato nel tweet ufficiale lanciato questa mattina da Warner Bros Italia.

Doctor Sleep

La prima bozza di sceneggiatura di Doctor Sleep è stata firmata da Akiva Goldsman. La revisione è stata affidata a Mike Flanagan, il quale si è occupato anche della regia. Nel cast Ewan McGregor, Rebecca Ferguson, Zahn McClarnon, Bruce Greenwood, Jacob Tremblay.

Sinossi. Ancora irrimediabilmente segnato dal trauma che ha vissuto da bambino all’Overlook, Dan Torrance ha combattuto per trovare una parvenza di pace. Ma questa tregua va in frantumi quando incontra Abra, un’adolescente coraggiosa con un potente dono extrasensoriale, noto come la “luccicanza”. Riconoscendo istintivamente che Dan condivide il suo potere, Abra lo contatta, invocando disperatamente il suo aiuto contro la spietata Rose the Hat e i suoi seguaci, i membri del ‘True Knot’, che si nutrono della Luccicanza degli innocenti alla ricerca della loro immortalità. Formando un’improbabile alleanza, Dan e Abra si impegnano in una brutale lotta tra la vita e la morte contro Rose the Hat. L’innocenza di Abra e l’intrepida consapevolezza della sua Luccicanza costringono Dan a invocare i suoi stessi poteri come mai prima d’ora – affrontando immediatamente le sue paure e risvegliando i suoi fantasmi del passato.

Doctor Sleep sarà nelle sale italiane dal 31 ottobre 2019.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.