Il cinecomic Black Widow slitta a novembre 2020

black widow film

Il cinecomic Black Widow ha ottenuto finalmente una nuova data di uscita: la release ufficiale è slittata a novembre 2020.

Atteso inizialmente per il mese di maggio, il nuovo capitolo del Marvel Cinematic Universe era stato rinviato a data da destinare a causa dell'emergenza Coronavirus, ed ora invece approderà nelle sale americane il prossimo 6 novembre 2020, data precedentemente affidata ad un altro cinecomic MCU, ossia Eternals (Gli Eterni).

Come è chiaro da questa mossa, l'intero listino MCU è profondamente mutato, con Eternals in uscita il 12 febbraio 2021, ed altri film Marvel slittati di data in data. Questo di seguito il nuovo listino Marvel Studios.

  • Black Widow - 6 novembre
  • Eternals - 12 febbraio 2021
  • Shang-Chi and the Legend of the Ten Rings - 7 maggio 2021
  • Doctor Strange in the Multiverse of Madness - 5 novembre 2021
  • Thor: Love And Thunder - 18 febbraio 2022
  • Black Panther 2 - 6 maggio 2022
  • Captain Marvel 2 - 8 luglio 2022

BLACK WIDOW

  • PRODUZIONE: Le riprese di Black Widow si sono tenute nel Regno Unito, in Croazia, a Miami (Florida) e in Italia. L’unico dettaglio riguardo la trama è la collocazione temporale, ossia appena dopo gli eventi ammirati in Captain America: Civil War. Black Widow è stato diretto da Cate Shortland. La sceneggiatura è stata affidata a Jac Schaeffer, e riscritta da Ned Benson.
  • CAST: Scarlett JohanssonScarlett Johansson, David Harbour, Florence Pugh, O-T Fagbenle, e Rachel Weisz, Ray Winstone.
  • TRAMA: Dopo lo straordinario successo di Avengers: Endgame, diventato il maggiore incasso mondiale di sempre, Scarlett Johansson riprende il suo ruolo di Natasha Romanoff/Black Widow, mentre David Harbour veste i panni di Alexi il Guardiano Rosso e Florence Pugh interpreta Yelena.
  • AL CINEMA: Nelle sale Usa dal 6 novembre 2020.

POST-SOCIAL

Lascia un Commento...