Limitless trailer
disney Serie Tv Trailer

Chris Hemsworth sfida l’invecchiamento nel trailer della docuserie Limitless


Disney+ ha diffuso in questi giorni il trailer di Limitless, la docuserie di National Geographic con protagonista Chris Hemsworth.

Così come suggerisce il titolo della docuserie, tra l’altro diretta da Darren Aronofsky, nei sei episodi in onda dal 16 novembre su Disney+ la star hollywoodiana prova a testare i limiti del corpo umano con l’obiettivo di contrastare l’invecchiamento e scoprire il pieno potenziale del corpo umano. Tra gli ideatori della serie anche Protozoa Pictures, Nutopia di Jane Root e Wild State di Chris Hemsworth e Ben Grayson.

Il lancio del trailer è stato accompagnato da alcune informazioni utili ad apprendere al meglio gli obiettivi che la docuserie Limitless si pone nei confronti del pubblico.

LIMITLESS

Dal regista candidato all’Oscar Darren Aronofsky (The Whale, Il cigno nero) e dalla sua casa di produzione Protozoa, dalla Nutopia di Jane Root e dalla neonata Wild State di Chris Hemsworth e Ben Grayson, Limitless mette al centro la scienza d’avanguardia sulla longevità umana. A metà tra un’avventura scientifica globale e un viaggio personale, ogni episodio della serie segue Chris Hemsworth mentre affronta imprese fisiche e mentali elaborate da esperti, scienziati e medici di fama mondiale per sbloccare il processo di invecchiamento. Ogni sfida, realizzata con la massima precisione, si fonda su studi innovativi che attingono da nuove ricerche e tradizioni consolidate. La missione di Hemsworth è quella di comprendere meglio i limiti del corpo umano e di scoprire come poter prolungare la salute e la felicità fino alla vecchiaia.

Mantenendosi in condizioni fisiche ottimali ed essendo noto soprattutto per aver interpretato un supereroe immortale, Chris si è sempre preso cura della sua salute e della sua forma fisica. Ma ora, alla soglia dei 40 anni, vuole scoprire come sfruttare il potenziale della sua mente e del suo corpo per rimanere più lucido, forte e sano più a lungo, non solo per sé e per i suoi figli, ma anche per i figli dei suoi figli. Ogni sfida spinge Hemsworth più in là di quanto abbia mai fatto prima. Attraverso la serie, gli spettatori potranno scoprire le tecniche per migliorare la propria salute e la propria vita.

Dopo anni di lavoro e con la collaborazione di amici e familiari, tra cui la moglie Elsa Pataky e i fratelli Luke e Liam, Chris Hemsworth è entrato a far parte di Limitless deciso a esplorare la sua salute emotiva e cognitiva oltre che sfidare i suoi limiti fisici. Aperto e onesto, ha lavorato instancabilmente per migliorare la sua resistenza mentale e affrontare alcune delle situazioni più dure che la vita ci riserva. Per Chris è un’esperienza profonda, autentica e una prova di umiltà. Oltre alle sue sfide audaci ed emotive, Limitless condivide anche storie affascinanti di persone di tutto il mondo che hanno introdotto nelle loro vite le lezioni di longevità, ottenendo benefici sorprendenti.

Chris Hemsworth ha scelto di non parlare semplicemente delle teorie scientifiche che potrebbero allungare e migliorare la sua vita, ma ha voluto testarle e fare le cose in grande! Ogni sfida è spettacolare e unica: tra queste, nuotare per più di 200 metri in un fiordo artico a 2 gradi, arrampicarsi su una corda di 30 metri sospesa su un canyon e camminare lungo una gru in cima a un grattacielo di oltre 270 metri, alto 80 piani.

Ogni prova ha richiesto un programma di allenamento al fianco di esperti di livello mondiale. Per alcune, come l’arrampicata su corda in un canyon, sono stati necessari mesi di preparazione. Altre, come il digiuno di quattro giorni a base di sola acqua, sono state (fortunatamente!) molto più brevi ma così dure da spingere Hemsworth a pensare di gettare la spugna. Gli esperti e gli scienziati che hanno accompagnato Hemsworth attraverso i sei aspetti fondamentali per vivere meglio e più a lungo sono:

  • Ross Edgley, atleta di sport estremi e autore di articoli scientifici sullo sport, ha preparato il corpo di Hemsworth ad affrontare una nuotata in acque quasi gelide;
  • Il dottor Peter Attia, medico della longevità presso l’Attia Medical, ha approfondito la scienza dell’invecchiamento e come contrastarlo con diverse tecniche;
  • Il professor Modupe Akinola, professore associato di management presso la Columbia Business School, ha fornito a Hemsworth gli strumenti per affrontare lo stress;
  • La dottoressa Sharon Sha, medico e professore associato e vicepresidente associato di neurologia e scienze neurologiche per la ricerca clinica dello Stanford Center for Memory Disorders, ha aiutato Hemsworth a combattere il processo di invecchiamento della mente;
  • Il dottor BJ Miller, presidente e consulente di Mettle Health, lo ha guidato in un viaggio attraverso la vecchiaia e la mortalità;
  • Alua Arthur, doula della morte e fondatrice di Going with Grace, ha fatto in modo che Hemsworth si aprisse sulla propria morte;
  • Tanya Streeter, apneista professionista, lo ha allenato sulla sua capacità di trattenere il respiro sott’acqua.

I sei episodi disponibili in streaming dal 16 novembre sono:

  • Stress-Proof: Fin dall’adolescenza, lo stress fa parte della vita di Hemsworth, che vuole imparare a gestirlo meglio. La psicologa Modupe Akinola lo sfida a mantenere la calma durante una terrificante passeggiata lungo una gru che sporge dal tetto di un grattacielo. Modupe insegna a Chris le potenti tecniche fisiche e psicologiche che possiamo utilizzare per controllare lo stress nella nostra vita e combattere i rischi che esso comporta per la salute a lungo termine.
  • Shock: per massimizzare la longevità, si potrebbe pensare che sia meglio giocare sul sicuro e rimanere al riparo. Ma alcuni scienziati ritengono che dovremmo fare il contrario, poiché l’esposizione a temperature estreme può innescare le difese del nostro corpo contro le malattie mortali della vecchiaia. Hemsworth si reca nell’Artico con i suoi fratelli Liam e Luke per affrontare la terapia del freddo.
  • Digiuno: Chris Hemsworth si rivolge al medico della longevità Peter Attia per scoprire come cambiare le sue abitudini alimentari possa aiutare la sua ricerca. Ironia della sorte, la risposta consiste nel non mangiare affatto per quattro lunghi giorni. Se riuscirà a sopportare la fame, il digiuno sbloccherà i poteri anti-invecchiamento del suo corpo e darà a Chris il vantaggio di cui ha bisogno quando cercherà il suo prossimo pasto… pescando in apnea al largo della Grande Barriera Corallina.
  • Forza: Mentre Hemsworth si allena per Thor: Love and Thunder, ha bisogno di costruire un corpo che sia adatto a un dio immortale. Ma vuole anche il tipo di muscoli che, come è scientificamente provato, lo aiuteranno a rimanere forte e in salute anche quando invecchierà nella vita reale. In collaborazione con il guru degli sport estremi, Ross Edgley, si allena per un’estenuante sfida di arrampicata su una corda di 30 metri, trasformandola da ornamento a strumento.
  • Memoria: Chris Hemsworth ha sempre lavorato per mantenere il suo corpo in salute; ora è il momento di iniziare a prendersi cura del suo cervello. La dottoressa Sharon Sha, neurologa, lo sfida ad andare nella natura senza GPS o mappa. Insieme al suo amico, l’artista First Nations Otis Hope Carey, Chris dovrà sintonizzarsi con la natura per attraversare la remota terra ancestrale di Otis. L’escursione farà riemergere i ricordi più preziosi.
  • Accettazione: Finora Hemsworth ha fatto tutto il possibile per ritardare il processo di invecchiamento. Ora sta affrontando la sua sfida più estrema ed emotiva: tre giorni in un villaggio per anziani indossando una tuta che trasforma le attività più semplici in un compito faticosissimo. Sta testando la teoria secondo cui il modo migliore per combattere l’invecchiamento e la paura della mortalità potrebbe non essere quello di combatterlo, ma di accettarlo.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.