Dopo l'addio di Hugh Jackman al suo iconico ruolo di Wolverine con Logan - The Wolverine, siamo qui questa sera a parlarvi di un altro triste addio, sarà infatti Avengers 4 l'ultima volta di Chris Evans nei panni dell'eroe senza macchia, Captain America.

La notizia di per se non è nuova, l'attore aveva infatti già annunciato nel 2014 di voler chiudere la sua esperienza con il Marvel Cinematic Universe dopo la conclusione del suo mega-contratto con i Marvel Studios, ma siamo qui a parlarne ancora per il semplice motivo che Chris Evans è tornato in questi giorni a parlare del suo futuro, confermando la sua volontà di dire addio a Captain America.

Intervistato da Esquire, il bel Chris Evans ha rivelato, una volta in più, che il suo contratto con i Marvel Studios terminerà con Avengers 4, il sequel di Avengers: Infinity War, e pertanto egli NON tornerà a vestire i panni del supereroe Marvel, le sue motivazioni a quanto pare riguarderebbero la voglia di abbandonare quelle stressanti sessioni di allenamento che tanto male fanno ai suoi muscoli.

Ovviamente, così come successo con Robert Downey jr ed il suo addio ad Iron Man, poi rientrato dopo la pioggia di milioni versata sul suo conto dai Marvel Studios, anche per Chris Evans, però, l'addio al costume di Captain America potrebbe essere rimandato, anche perchè in altre interviste passate l'attore ha spiegato che la porta non rimarrà mai completamente chiusa, e che un ripensamento non sarebbe per lui un'ipotesi tanto remota. Noi ovviamente speriamo di apprezzare il suo viso squadrato ancora per molte altre pellicole del Marvel Cinematic Universe, ma se ciò non dovesse succedere? Beh, in quell'occasione è facile immaginare che i Marvel Studios potrebbero affidare scudo e costume di Captain America al Soldato d'Inverno o a Falcon, così come successo nei fumetti .... un Captain America ci sarà sempre!!!

[socialpoll id="2427681" path="/polls/2427681" width="650"]