Con la seconda stagione di Daredevil già in programmazione su Netflix, le riprese di Luke Cage ancora in atto e quelle della seconda stagione di Jessica Jones e la prima di Iron Fist in programma, la strada per il mini crossover The Defenders è bella che spianata.

A rilasciare alcuni dettagli succosi sullo stato della produzione di The Defenders è stato Charlie Cox, l’interprete di quel Daredevil perno principale del piccolo gruppo di vigilanti Marvel. Intervistato da CNET, Cox ha rivelato che le riprese di The Defenders sono attese per fine anno, nello stesso tempo ha però ammesso di non conoscere la natura della trama del crossover.

Cox ha anche accennato alla possiiblità di partecipare in un futuro al Marvel Cinematic Universe rivelando che al momento non ci sono state discussioni in merito all’interno della produzione, chiaramente ha ammesso che per lui sarebbe una grande occasione.

The Defenders è una mini serie prodotta da Marvel Tv e Netflix, nel cast Charlie Cox, Krysten Ritter, Mike Colter e Finn Jones. Questa mini serie nasce dal mega accordo stilato tra Marvel e Netflix per portare sul piccolo schermo personaggi come Daredevil, Jessica Jones, Luke Cage e Iron Fist.

The Defenders andrà in onda su Netflix