Il lancio della piattaforma Disney+ è sempre più vicino, con nuovi prodotti intrattenitivi inseriti nell’immenso catalogo ogni giorno.

Oltre a film e serie tv già pronte da mesi, la piattaforma Disney+ ha annunciato in queste ore l’inserimento di un buon numero si serie animate Marvel estremamente famose negli anni novanta.

Nel particolare, attraverso il classico tweet, la Disney ha ufficializzato il rilancio di X-Men realizzato nel 1992, Spider-Man che ha debuttato nel 1994, Spider-Woman che risale al 1979, Spider-Man che è andato in onda dal 1981, Spider-Man and His Amazing Friends, Iron Man e Fantastic Four che risalgono al 1994, Incredible Hulk, Silver Surfer e Spider-Man Unlimited.

Informazioni su Disney+

Il lancio ufficiale negli Usa del servizio Disney+ è previsto per il 12 novembre. In Europa Occidentale, nonchè in America Latina, è previsto – non ci sono ancora conferme ufficiali – per la prima metà del 2020 (Italia inclusa). Per quanto riguarda il lancio globale, l’ultimo aggiornamento parlava di fine 2021.

Disney ha confermato poi i prezzi di lancio del servizio. In Usa e in Canada 6.99 dollari mensili, mentre in Olanda 6.99 euro mensili, e 69.99 dollari annui. In Usa, inoltre, sarà possibile avere anche Hulu ed ESPN per 12.99 dollari. Non sarà possibile invece condividere le password (ciò che accade oggi con Netflix o Hulu), a tal proposito Disney collaborerà con Charter Communications per tracciare gli IP e fare controlli incrociati.

L’iscrizione per il servizio Disney+, infine, sarà possibile online o attraverso le app delle piattaforme Apple, Google, Xbox One, Sony (Android TV o PlayStation 4) e Roku.