HBO è pronta ad incentrare su Casa Targaryen il suo secondo prequel dell'iconica serie tv Game of Thrones (Il Trono di Spade).

Con The Long Night (o Bloodmoon) attualmente in fase di sviluppo attivo, l'emittente HBO sarebbe oramai ad un passo da avviare la pre-produzione di un secondo prequel di Il Trono di Spade. Secondo un aggiornamento del The Hollywood Reporter, infatti, l'emittente avrebbe in mente di portare sul piccolo schermo la nascita e la successiva distruzione della famiglia Targaryen.

Secondo l'articolo del THR pare che lo show verterà sull'ascesa al potere di Aegon il Conquistatore e la nascita del Trono di Spade, raccontando nel contempo l'evoluzione della generazione Targaryen, che come sappiamo ha portato alla nascita di Daenerys Targaryen (Emilia Clarke), Viserys Targaryen (Harry Lloyd) e Jon Snow (Kit Harington), gli ultimi eredi diretti al Trono di Spade.

Il progetto televisivo non sembrerebbe avere nulla a che fare con i cinque prequel di Il Trono di Spade precedentemente messi pre-produzione da HBO, l'idea infatti sembrerebbe essere completamente nuova. La fonte conclude infine l'aggiornamento con i nomi di coloro che si dovrebbero occupare della sceneggiatura, ossia Ryan Condal (Colony) e lo stesso creatore del romanzo, George R.R. Martin.

La HBO si è riufiutata di commentare la notizia.