carol kane, star trek strange new worlds,
Serie Tv Star Trek

Carol Kane nel cast regolare in Star Trek: Strange New Worlds 2


Il cast di Star Trek: Strange New Worlds si arricchisce con nuove entrate, infatti la candidata all’Oscar Carol Kane sarà Pelia nella seconda stagione dello spettacolo. La notizia è stata data durante lo Star Trek Days la scorsa settimana.

Il personaggio interpretato da Carol Kane, indicato come ricorrente, è un Ingegnere estremamente preparato dal carattere un po’ burbero. Inoltre Pelia, che difficilmente può essere ingannata, grazie alla sua esperienza è capace di risolvere i problemi con calma e in modo brusco.

Carol Kane star trek
Carol Cane è Pelia

Durante l’evento è stata diffusa anche una nuova clip di Star Trek: Strange New Worlds 2 in cui vediamo il Capitano Pike ed alcuni membri dell’equipaggio prepararsi per una missione su di un pianeta, vestiti come gli abitanti del luogo.

STAR TREK: STRANGE NEW WORLDS

PRODUZIONE: La serie tv è prodotta da CBS Studios, Roddenberry Entertainment e dalla Secret Hideout di Alex Kurtzman, creatore di Discovery e Picard e demiurgo del nuovo universo televisivo di Star Trek. Kurtzman ha inoltre scritto, insieme a Roberto Orci, i due Star Trek di J.J. Abrams. Gli showrunners sono però Akiva Goldsman (anche showrunner di Picard) e Henry Alonso Myers. Goldsman ha scritto e diretto l’episodio pilota (da un soggetto concepito con Kurtzman e Jenny Lumet). Goldsman, Kurtzman e Lumet sono produttori esecutivi insieme ad Alonso Myers, Heather Kadin, Frank Siracusa, John Weber, Rod Roddenberry e Trevor Roth. CAST: Anson Mount (Christopher Pike), Ethan Peck (Spock), Rebecca Romijn (Una), Babs Olusanmokun (M’Benga), Christina Chong (La’an), Celia Rose Gooding (Uhura), Jess Bush (Christine Chapel) Melissa Navia (Erica Ortegas), Bruce Horak (Hemmer).

La nuova serie arriverà su Paramount+ a partire dal 15 settembre 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.