Nel tardo pomeriggio odierno tutti gli ospiti della 70° edizione del Festival di Cannes (giornalisti, spettatori e addetti ai lavori) hanno passato attimi di terrore quando è scattato improvvisamente l'allarme anti-terrorismo, fortunatamente rientrato poco dopo.

L'allarme è scattato dopo il ritrovamento di una borsa sospetta nel tardo pomeriggio all'interno del sala Debussy del Palais des Festivals di Cannes, a quel punto la polizia ha fatto evacuare tutti i presenti. Dopo 20 minuti circa l'allarme è rientrato e tutti gli evacuati sono tornati in fila per la proiezione. Secondo un portavoce della direzione del Festival l'allarme è scattato per un controllo di sicurezza, senza fornire ulteriori dettagli, è chiaro che, con l'ondata di attacchi terroristici in terra Europea (in quella francese nel particolare), sembrava giusto non correre nessun rischio per l'incolumità dei presenti.

La tranquillità poco dopo è tornata, almeno apparentemente, con giornalisti e pubblico tornati nuovamente in piena attività da festival.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.