susan sarandon cannes
Celebrity Festival Festival di Cannes People

Cannes 69 – Susan Sarandon riaccende le accuse di molestie sessuali verso Woody Allen

Non solo cinema e glamour. Era solo questione di tempo affinché il Festival di Cannes si tramutasse in una polemica. A fare ciò ci ha pensato l’attrice Susan Sarandon la quale, durante un intervento a Woman in Motion, si è espressa nei confronti di Woody Allen e sulle sue (presunte) molestie verso Dylan Farrow, accuse riaccese poco tempo fa dal fratello di quest’ultima, Ronan il quale ha da poco pubblicato anche un saggio accusatorio contro la stampa, rea di aver ammortizzato la vicenda.

La Sarandon si è così espressa: Credo che abbia molestato sessualmente una bambina e non penso sia giusto. Parole molto dure che hanno scatenato un putiferio e agitato le acque finora abbastanza tranquille di Cannes. Ma qualcosa nell’aria c’era già sin dal giorno di inaugurazione quando il comico Lauren Laffitte aveva ironizzato su Allen e Roman Polanski per la loro propensione nei confronti delle minorenni, ma il regista newyorkese aveva preso bene la battuta e aveva detto di aver anche apprezzato la satira del francese.

Ora, però, la situazione è ben diversa e non si sa ancora come il regista di Café Society abbia preso l’affermazione della Sarandon. Staremo a vedere, ma il Festival è destinato a concludersi all’insegna della polemica.

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.