cannes 2016
Festival Festival di Cannes Film Italiani

Cannes 69 – Presentato La pazza gioia, il nuovo film di Paolo Virzì


Da più di vent’anni, Paolo Virzì è considerato il vero erede della commedia italiana che dagli anni ’50 agli anni ’70 ha segnato in modo indelebile il nostro cinema. Proprio in rappresentanza di ciò, oggi al Festival di Cannes (nella sezione Quinzaine des Realisateurs) è stato presentato il suo ultimo film, La pazza gioia, interpretato da Micaela Ramazzotti e Valeria Bruni Tedeschi e che, stando a quanto riportato da alcune fonti, ha ottenuto una standing ovation.

Il film, che in Italia uscirà il 18 maggio, racconta la storia di due donne, Beatrice e Donatella, affette da disturbi mentali che si incontrano nella comunità terapeutica dove sono state mandate perché ritenute socialmente pericolose. Beatrice è una nobildonna viziata e incosciente mentre Donatella è introversa e chiusa in se stessa: le due donne stringono una forte amicizia che le porta a fuggire dalla comunità.

Come tutto il cinema di Virzì, sempre in bilico tra dramma e commedia, anche in questo caso le situazioni tragicomiche vissute dalle due donne sono trattate con garbo e leggerezza, due elementi che nel precedente (e riuscito) Il capitale umano erano state messe da parte; il pubblico e la stampa presenti a Cannes hanno riso e anche pianto alla visione del film, nonostante qualche perplessità su alcune parti di esso.

Di seguito potete vedere il trailer del film.

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=0eJCz9a4p9k[/youtube]

Lascia un Commento...