Archivi categoria: Box Office

Box Office Italia – Allegiant vince il weekend, Ave Cesare! incassa meno di un milione

Gli incassi complessivi nel mercato cinematografico italiano calano sensibilmente nel weekend appena passato, solo una pellicola ha superato quota 1 milione (Allegiant), le anteprime (solo due giorni) di Kung fu Panda 3 potevano anche andare meglio.

Vince il secondo weekend di marzo The Divergent Series: Allegiant, il terzo capitolo della saga tratta dai romanzi di Veronica Roth fa suo il Box Office Usa con un incasso di 1,42 milioni, il totale sale a quota 1,6 milioni se prendiamo in considerazione che l’esordio è stato spalmato su 5 giorni invece dei canonici 4. Stime alla mano, gli incassi di Allegiant non sono super positivi, ma restano comunque in attivo rispetto ai due capitoli precedenti, Insurgent infatti aveva esordito con 1,3 milioni (4 giorni) mentre Divergent con un solo milione (4 giorni).

Apre al secondo posto invece Ave, Cesare!, l’incasso in questo caso non supera il milione, ma lo sfiora. Il nuovo film diretto da fratelli Coen incassa 990 mila euro in quattro giorni sopravanzando di poche decine di migliaia di euro Forever Young che esordisce con 946 mila euro.

Mantiene un’ottima tenuta al quarto posto Perfetti Sconosciuti, con i 919 mila euro del weekend la commedia made in Italy si porta a quota 14,77 milioni, un grandissimo risultato per questo inizio di 2016 italiano. Chiude la top five Zootropolis, l’incasso in questo caso è stato di 913 mila euro per un totale ottimo di 10,29 milioni.

Chiudiamo con i risultati delle anteprime di Kung fu Panda 3 (solo sabato e domenica) che fruttano alla 20th Century Fox Italia 881 mila euro.

Box Office Usa – Zootropolis imbattibile con 50 milioni, bene 10 Cloverfield Lane

Anche il secondo weekend di marzo è andato e come sempre dagli Usa arrivano i dati inerenti al Box Office Usa, un appuntamento immancabile con noi di Universal Movies per la domenica pomeriggio.

Come da previsione Zootropolis ha tenuto la testa della classifica anche per il suo secondo weekend di programmazione, il calo rispetto all’esordio da record sette giorni fa è stato davvero limitato (-33%), l’incasso è stato di 50 milioni di dollari.

In dieci giorni Zootropolis ha già raggiunto 142,61 milioni di dollari, al momento il cartoon è balzato al quinto posto della classifica generale dedicata ai film d’animazione realizzati da Walt Disney Animation nel Box Office Usa, in prima posizione irraggiungibile con 400 milioni in saccoccia c’è Frozen – Il Regno di Ghiaccio.

Esordio al secondo posto per 10 Cloverfield Lane; per lo spin-off del cult di fantascienza Cloverfield l’incasso è stato di 25,2 milioni di dollari con una media per sala che ha superato i 7 mila dollari, un ottimo dato prendendo in considerazione sia un budget molto basso che una campagna promozionale praticamente segreta. All’esordio nel 2008 Cloverfield incassò 40 milioni di dollari, ma in quel caso la campagna promozionale fu molto più ampia ed il budget superava i 25 milioni.

Al terzo posto resiste Deadpool, l’incasso nel suo quinto weekend di programmazione è stato di 10,8 milioni per un totale che ora sale a quota 328 milioni, ovvero al decimo posto in assoluto degli incassi più alti fatti registrare da un cinecomic, che sia Marvel o DC Comics, mentre sale all’ottavo posto nella stessa classifica inerente però ai soli cinecomics Marvel.

Nel Box office Usa registriamo inoltre il flop di Grimsby – Attenti a quell’Altro con un incasso da 3,1 milioni.

Box Office Italia – Allegiant mette dietro Kung Fu Panda 3 e gli altri film di sabato

Il tanto temuto ciclone Kung fu Panda 3 non è arrivato, sabato infatti, la prima giornata di anteprima (sarà anche stasera in programmazione), non ha fruttato i risultati sperati dalla 20th Century Fox, a vincere il Box Office Italia giornaliero è stato invece The Divergent Series: Allegiant.

Il terzo capitolo della saga tratta dai romanzi di Veronica Roth si è confermata anche sabato in testa, Allegiant ha infatti doppiato gli incassi dei primi tre giorni di programmazione, sono entrati nelle casse 552 mila euro per un totale di 1,1 milioni, con la giornata di oggi si potrebbe superare ampiamente quota 1,5 milioni.

Leggete la nostra recensione di The Divergent Series: Allegiant cliccando qui.

Rimane invariata quindi la top three con Ave, Cesare! e Forever Young ad occupare le altre due posizioni del podio rispettivamente con 367 mila (tot. 611 mila) e 344 mila (tot. 520 mila); come detto la prima delle due giornata di anteprime ha fruttato a Kung fu Panda 3 solo 247 mila euro.

Box Office Italia – Allegiant guida la classifica di venerdì in attesa di Kung fu Panda 3

Nella giornata di domani una buona porzione di sale in Italia proietterà in anteprima Kung fu Panda 3 con buone possibilità per quest’ultimo di vincere il Box Office Italia, nel frattempo quindi, a dominare in questi giorni, è The Divergent Series: Allegiant, il terzo capitolo della saga tratta dai romanzi di Veronica Roth.

In tre giorni (esordio mercoledì in anteprima mondiale) Allegiant ha conquistato 540 mila euro, di questi soltanto 215 mila euro nella giornata di venerdì, Eagle Pictures sperava in un impennata finale, ma con Kung fu Panda 3 in programmazione solo sabato e domenica sembra davvero difficile.

Al secondo posto venerdì si è piazzato Ave, Cesare!, il nuovo film dei Coen si accontentato di 136 mila euro con un totale in due giorni di 241 mila, al terzo posto troviamo Perfetti Sconosciuti che ha raccolto altri 134 mila euro per un totale davvero interessante di 14 milioni.

Box Office Italia – Zootropolis si riconferma in testa e batte Perfetti Sconosciuti

Esattamente come 7 giorni fa Zootropolis si riconferma il film più visto dagli italiani nel weekend, il cartoon Disney bissa il successo da record raggiunto all’esordio negli Usa e sbaraglia la concorrenza nel Box Office Italia; esordio sottotono invece per Attacco al Potere 2 – London has Fallen.

Con 1,99 milioni di euro, Zootropolis vince per il secondo weekend di fila il Box office Italia e porta il totale a quota 9,13 milioni, oramai è ad un passo il traguardo dei 10 milioni complessivi.

Perfetti Sconosciuti si riconferma al secondo posto anche in questo nuovo weekend e stacca un nuovo positivissimo incasso da 1,61 milioni con un calo molto contenuto del 39%, per la commedia made in Italy siamo oramai a quota 13,4 milioni, tra gli incassi più alti di questo primo spezzone di 2016 in Italia.

Esordio al terzo posto per Attacco al Potere 2 – London has Fallen, l’incasso non è faraonico, ma permette a Gerard Butler e company di mantenersi sui dati fatti registrare dal primo capitolo nel 2013, stiamo difatti parlando di un incasso all’esordio di 1,28 milioni.

La top five è chiusa da Il Caso Spotlight e Deadpool che incassano rispettivamente 990 mila (tot. 2,82 milioni) e 749 mila (tot. 6,79 milioni); chiudiamo con le altre new entries, ovvero Room che incassa 511 mila euro e Regali da uno Sconosciuto che invece si accontenta di 364 mila.

Box Office Usa – Il cinecomic Deadpool supera quota 300 milioni

Se l’intero Box Office Usa ha celebrato l’esordio da record di Zootropolis, una piccola ma fondamentale statistica nello stesso weekend non poteva non celebrare un nuovo incredibile successo raggiunto da Deadpool, il cinecomic Fox/Marvel campione di incassi.

Dopo tre weekend di dominio assoluto, Deadpool ha dovuto cedere lo scettro del Box Office Usa, la posizione per il quarto weekend di programmazione è stata la terza e l’incasso di 16,4 milioni di dollari…. poca roba?! Ma manco per idea!!

Con l’incasso del weekend, Deadpool ha raggiunto e superato quota 300 milioni di dollari nel mercato nordamericano, nessun cinecomic Fox/Marvel aveva finora superato tale soglia, mentre è stato il terzo della storia dei film vietati ai minori (Rating R) dietro La Passione di Cristo (370 milioni) e American Sniper (350 milioni)…. al momento l’incasso di Deadpool è di 311,15 milioni, ben oltre le più rosee aspettative della 20th Century Fox.

Nel Box Office Worldwide l’incasso di Deadpool al momento ha raggiunto quota 673 milioni di dollari, il traguardo dei 700 milioni cadrà senza dubbio ad inizio settimana!!!

Dove potrà arrivare il Mercenario Chiaccherone degli X-Men?

Box Office Usa – Esordio da record per Zootropolis, Deadpool al terzo posto

Amato dalla critica di tutto il mondo, il cartoon Zootropolis ha esordito nel Box Office Usa in questo weekend con risultati clamorosamente da record; Deadpool scivola invece al terzo posto, mentre Attacco al Potere 2 – London has Fallen non conferma gli incassi del primo capitolo.

L’esordio di Zootropolis nella tre giorni americana ha fruttato nelle casse della Walt Disney Studios la bellezza di 73,7 milioni di dollari, record assoluto per un progetto di animazione realizzato da Disney Animation, in precedenza infatti la testa di questa speciale classifica interna era di proprietà di Frozen – Il Regno di Ghiaccio con 67 milioni di dollari (chiaramente escludendo il primo weekend con una sola sala a disposizione).

Al secondo posto esordisce Attacco al Potere 2 – London has Fallen, i 21,71 milioni di incasso non possono soddisfare la Focus Features visto il costo del budget (60 milioni) e l’esordio del primo capitolo (30 milioni), se mettiamo poi la pioggia di critiche negative, il tutto assume il classico sapore da flop.

Scende al terzo posto scivola Deadpool, per il cinecomic Fox arrivano altri 16,4 milioni per un totale strepitoso da 311,15 milioni di dollari, un risultato assolutamente straordinario per un progetto vietato ai minori che presenta un budget nemmeno lontanamente pari a quello dei normali cinecomics Marvel e DC Comics.

Tra le altre new entries del weekend registriamo il quarto posto della commedia Paramount Pictures dal titolo Whiskey Tango Foxtrot con 7,6 milioni ed il sedicesimo posto raggiunto dall’horror The Other Side of the Door con soli 1,2 milioni, in questo caso pesa una distribuzione non capillare (solo 546 sale).

Box Office Italia – Zootropolis batte Perfetti Sconosciuti e Deadpool in un weekend ricco

Anche l’ultimo weekend di febbraio è passato, chiaramente Oscar a parte, l’interesse per questo lunedì mattina non poteva non essere rivolto per gli incassi di un Box Office Italia mai così incerto come quest’ultimo.

Se di giovedì e venerdì il dominatore era stato Perfetti Sconosciuti, il sabato e la domenica sono stati vinti da Zootropolis, il quale ha anche messo le mani sull’intero Box Office Italia; l’incasso del cartoon Disney Animation è stato di 3,12 milioni di euro per un totale di 6,63 milioni, l’aumento degli incassi rispetto a quelli fatti registrare nel weekend d’apertura sono del 6%.

Perfetti Sconosciuti si tiene stretto il secondo posto dopo aver assaporato la vittoria nei primi due posti, l’incasso in questo caso è stato di 2,58 milioni per un totale che sale a quota 11,26 milioni, non male per davvero per la commedia made in Italy.

Il fenomeno Deadpool (oltre 600 milioni nel mondo) si piazza al terzo posto con un incasso di 1,77 milioni, calo contenuto per un cinecomic (44%) e totale che sale a 5,65 milioni; la top five è chiusa da Tiramisù con 1,1 milioni e da The Danish Girl con 930 mila euro ed un totale di 2,29 milioni.

Le altre due new entries del weekend sono Lo Chiamavano Jeeg Robot e Gods of Egypt che incassano rispettivamente 796 mila e 674 mila, non proprio incassi da urlo.

Box Office Usa – Deadpool imbattibile vince ancora, per Gods of Egypt esordio flop

Ad un’ora circa dall’inizio della lunga notte degli Oscar 2016, negli Usa si festeggia un nuovo trionfo per Deadpool, il cinecomic vietato ai minori capace di portarsi a casa la vetta del Box Office Usa per la terza settimana di fila, e tra l’altro con incassi da paura.

Nell’ultimo weekend di febbraio, Deadpool ha incassato 31,5 milioni di dollari perdendo solamente il 44% degli incassi della scorsa settimana, numeri incredibili che portano il totale a quota 285,63 milioni di dollari, al momento il traguardo dei 350 milioni solo nel nordamerica è più che possibile.

Nel Box Office Worldwide, Deadpool ha raggiunto con oggi la spaventosa cifra di 610 milioni di dollari.

Al secondo posto apre il primo grandissimo flop del 2016, stiamo parlando di Gods of Egypt, un film capace di incassare solo 14 milioni all’esordio su di un budget di circa 140 milioni; per Gerard Butler e company la storia con questa sera è stata fatta, ma purtroppo non quella che in casa Lionsgate ci si aspettava.

Il terzo posto del podio è stato raccolto da Kung Fu Panda 3, il cartoon DreamWorks Animation guadagna altri 9 milioni e porta il totale a quota 128,45 milioni, ancora troppo lontani gli incassi fatti registrare dai primi due capitoli, rispettivamente 215 milioni il primo e 165 milioni il secondo.

Tra le delusioni del weekend segnaliamo inoltre il sesto posto di Codice 999, l’action movie con un cast d’eccezione si è infatti fermato ad un incasso di 6,1 milioni.

Box Office Usa – Deadpool tiene dietro di venerdì Gods of Egypt e Codice 999

Il weekend appena iniziato negli Usa si appresta a consacrare, per la terza volta consecutiva, il fenomeno Deadpool, a confermarlo i dati provenienti dal Box Office Usa del venerdì.

Secondo i dati provenienti da BoxOfficeMojo è ancora Deadpool il film da battere per il weekend in corso, il cinecomic della 20th Century Fox ha infatti guadagnato di venerdì 8,95 milioni di dollari, la proiezione per il weekend pieno è a questo punto di circa 30 milioni, quindi…. in testa alla classifica.

Deludono le due new entries più attese della settimana, ossia Gods of Egypt e Codice 999, entrambi estremamente sotto le stime dei loro studios; per il kolossal dedicato alle divinità egizie l’incasso è stato di 4,76 milioni, troppo pochi i dollari incassati per pensare di recuperare le spese di budget (140 milioni), il secondo invece si deve accontentare di un venerdì di 2,14 milioni, anche in questo caso il flop è dietro l’angolo.

Box Office Italia – Perfetti Sconosciuti batte il sorprendente Deadpool

Risultati ottimi quelli che provengono dal Box Office Italia appena passato, ben tre sono stati i film che hanno chiuso la quattro giorni di programmazione con cifre intorno ai 3 milioni di euro, ovvero Perfetti Sconosciuti, Deadpool e Zootropolis.

Una battaglia senza esclusioni di colpi partita giovedì con Deadpool in testa, proseguita con il sorpasso di Perfetti Sconosciuti del sabato e conclusa con l’ottimo score di Zootropolis nella giornata di domenica, il risultato? Sale piene e casse altrettanto.

Vince il Box Office Italia del weekend appena concluso Perfetti Sconosciuti, la commedia made in Italy si riconferma in testa con un incasso di 3,1 milioni ed un totale che sale a quota 7,6 milioni, fondamentale come detto l’ottimo esploit ottenuto di sabato.

Al secondo posto esordisce Deadpool, per il fenomeno di casa Marvel/Fox niente primo posto, ma 2,9 milioni e miglior media per sala della top ten, dalla sua infatti una distribuzione non capillare che contava circa 350 sale.

Nonostante una domenica “bestiale”, Zootropolis ha chiuso al terzo posto con un incasso di 2,8 milioni, chiudono inoltre la top five The Danish Girl con 937 mila euro e Il Caso Spotlight con 683 mila euro.

Box Office Usa – Deadpool ancora primo con 55 milioni con un primato “mutante”

Oramai sta diventando davvero semplice tessere elogi per il fenomeno del momento, quel Deadpool capace di mettere d’accordo veramente tutti con una facilità impressionante, e proprio a tal proposito è tempo di parlare del nuovo grande risultato nel Box Office Usa.

Nella seconda tre giorni di programmazione appena passata, Deadpool ha incassato altri 55 milioni di dollari con una media stellare che arriva ad un passo dai 15 mila dollari ed un totale che raggiunge quota 235,39 milioni di dollari.

Con tale cifra Deadpool raggiunge un nuovo incredibile risultato (in soli 10 giorni), ossia quello del miglior incasso di sempre per un film dedicato all’universo X-Men, chiaramente si parla sul suolo nordamericano; con 235,39 milioni Deadpool ha scavalcato, in sole due settimane, il risultato finale di film come X-Men: Giorni di un Futuro Passato (233,92 milioni) e X-Men: The Last Stand (234,36 milioni).

Facile ora immaginare che il muso dei 300 milioni cadrà tra breve e quello dei 400 milioni potrebbe non essere un risultato impossibile. Nel resto del mondo il buon Deadpool ha già raggiunto 491 milioni di dollari, il muro del mezzo miliardo cadrà già domani.

  • Leggete le nostre considerazioni sul successo di Deadpool cliccando qui.

Al secondo posto resiste Kung fu Panda 3 con un incasso di 12,5 milioni ed un totale che raggiunge quota 117,10 milioni, troppo lontani i risultati fatti registrare dai primi due capitoli: Kung fu Panda (215 milioni) e Kung fu Panda 2 (165 milioni).

Apre al terzo posto Risen (Risorto), il nuovo film dedicato alla Resurrezione di Gesù Cristo si porta a casa 11,8 milioni, mentre The Witch si piazza al quarto posto con un esordio da 8,68 milioni di dollari.