Grande soddisfazione per il regista e sceneggiatore James DeMonaco ed il produttore James Blum, da quest’oggi infatti La Notte del Giudizio: Election Year è diventato il maggior successo della saga horror nel Box Office Worldwide.

A tre anni dall’esordio del primo capitolo “La Notte del Giudizio” nessuno poteva pensare che questa saga potesse avere un così crescente apprezzamento da parte del pubblico pagante, eppure DeMonaco e Blum sono riusciti nell’intento di attirare sempre più spettatori in sala, realizzando così incassi sempre più alti, a discapito di un budget sempre relativamente bassissimo.

Nel 2013 La Notte del Giudizio con 3 milioni di budget incassava la bellezza di 89 milioni di dollari, niente in confronto al successo di Anarchia: La Notte del Giudizio nel 2014 che, con 9 milioni di budget, incassava addirittura 111,92 milioni, un grandissimo risultato però oggi superato in slancio dal terzo capitolo (La Notte del Giudizio: Election Year) capace di incassare 115 milioni con soli 10 milioni, straordinario.

Ovviamente tutto lascia pensare che DeMonaco e Blum non vogliano fermarsi qui, anche perchè le recensioni di critica e pubblico sono sempre state molto positive, chissà quindi se in futuro ci regaleranno un nuovo capitolo di successo…..

Leggete qui la nostra recensione di La Notte del Giudizio: Election Year