Mar. Gen 21st, 2020

Box Office Usa - X-Men: Apocalisse apre il venerdì con dati positivi, soffre Alice Attraverso lo Specchio

x-men apocalisse banner

X-Men: Apocalisse


Qualche ora fa sono stati resi noti i dati di incasso del primo giorno del lungo weekend americano solitamente conosciuto come quello del Memorial Day e, come da previsione, X-Men: Apocalisse si conferma come potenziale vincitore del Box Office Usa, stenta invece Alice Attraverso lo Specchio.

Dopo gli 8,2 milioni delle anteprime, X-Men: Apocalisse si conferma in testa di venerdì piazzando un incasso di 26,4 milioni di dollari, un dato positivo, ma non eccelso che potrebbe portare nelle casse della 20th Century Fox una ottantina di milioni nel weekend e quasi 100 milioni considerando anche il Memorial Day.

Alice Attraverso lo Specchio conferma le difficoltà emerse durante le anteprime del giovedì (1,5 milioni) ed apre con un venerdì da 9,72 milioni, in questo caso il weekend lungo (con Memorial Day, quindi da quattro giorni) porterebbe nelle casse solo una quarantina di milioni di dollari, il primo capitolo aprì superando i 115 milioni.

Facile immaginare che le motivazioni di questo probabile flop sono da dividere equamente tra critiche negative e pubblicità negative di uno dei suoi protagonisti (Johnny Depp), in questi giorni accusato dalla futura ex-moglie (Amber Heard) di aver abusato di lei con violenze domestiche, tra l'altro sotto uso di droghe ed alcol (qui gli ultimi aggiornamenti).