fast8 incassi box office usa
Box Office Fast and Furious Saghe

[Box Office Usa] Vince a mani basse Fast & Furious 8, incassati quasi 40 milioni


La mancanza di forti nuove release, unitamente ad una spinta da parte del pubblico, ha permesso a Fast & Furious 8 di continuare a dominare senza problemi il Box Office Usa, anche nel suo secondo weekend di programmazione, per l’ottavo capitolo della saga Universal Pictures quasi 40 milioni di incasso e oltre 160 milioni complessivi.

Dopo l’exploit del suo primo weekend (quasi 100 milioni incassati in tre giorni), Fast & Furious 8 si ripete, non senza un calo sostanzioso (-60%) nel weekend appena terminato, sono 38,68 i milioni incassato da Dominic Toretto e company, al momento il totale è salito a 163,57 milioni, al quarto posto complessivo della speciale classifica dedicata ai maggiori incassi dell’intera saga nel Box Office Usa, l’impressione però è che entro il prossimo weekend il titolo potrebbe agguantare già la seconda piazza.

Nel Box Office Worldwide il totale ha già raggiunto e superato la soglia dei 900 milioni complessivi, il traguardo del miliardo di dollari dovrebbe cadere già entro il prossimo weekend.

  • Leggete qui la nostra recensione di Fast & Furious 8.

Al secondo posto mantiene un passo discreto Baby Boss, il cartoon incassa altri 12,75 milioni per un totale ora salito a quota 137 milioni di dollari, non un cattivo risultato, ma di certo lontanissimo dai fasti raggiunti da altri titoli del marchio DreamWorks Animation. Il podio del Box Office Usa è chiuso da La Bella e la Bestia che, con l’incasso di 9,97 milioni, sale ora a quota 471 milioni, il mezzo miliardo potrebbe essere raggiunto nel corso delle due prossime settimane, se non prima.

Nel resto della classifica si registra il flop di due new entries come L’amore Criminale che esordisce con 4,8 milioni, e peggio ancora come The Promise, colossal con Christian Bale e Oscar Isaac capace di incassare solo 4 milioni a fronte di un budget da 90 milioni di dollari.

 

 

Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.