Box Office Usa - Venerdì da 90 milioni per Star Wars: L'ascesa di Skywalker

Star Wars L'ascesa di Skywalker

Il venerdì di programmazione nel Box Office Usa di Star Wars: L'ascesa di Skywalker ha portato nelle casse della Disney ben 90 milioni.

BoxOfficeMojo ha svelato poco fa i numeri relativi agli incassi del venerdì di programmazione negli Usa. Star Wars: L'ascesa di Skywalker vincerà il botteghino nazionale con numeri straordinari, ma senza far registrare record.

LA RECENSIONE DI STAR WARS: L'ASCESA DI SKYWALKER

L'incasso maturato è stato 90 milioni di dollari, cifra comprensiva dei 40 milioni incassati durante le anteprime del giovedì. Il confronto con gli ultimi due capitoli precedenti continua ad essere negativo, con una forbice ancor più evidente. A tal proposito, va ricordato che Il Risveglio della Forza esordì con 119.1 milioni, mentre Gli ultimi Jedi con 104.69 milioni, ed entrambi avevano ottenuto un punteggio CinemaScore A invece del B di L'ascesa di Skywalker. Le previsioni per il weekend intero, ora, sono sicuramente sotto i 200 milioni di dollari.

Tra le nuove proposte, il costosissimo Cats va verso il flop con un opening day da 2.6 milioni, così come Bombshell che ha incassato solo 1.8 milioni.

Lascia un Commento...