Nessuna nuova release cinematografica ed il Box Office Usa del lungo weekend del Labor Day entra negativamente nella storia, si tratta infatti del peggiore in 25 anni. Ad approfittare della mancanza di new entries sono stati principalmente i primi due posizionati dello scorso weekend, ovvero Come ti Ammazzo il Bodyguard e Annabelle 2: Creatione, entrambi con cali dell’incasso davvero minimi.

La commedia con Ryan Reynolds e Samuel L. Jackson incassa 10,3 milioni, che diventano circa 13 milioni nella quattro giorni, al momento il totale sale a quota 54,94 milioni di dollari. Annabelle 2: Creation perde circa il 5% ed incassa 7,3 milioni in tre giorni e 9,3 milioni nel weekend lungo, il totale per l’horror di David F. Sandberg è giunto a quota 88,97 milioni, superato il complessivo del primo capitolo (84,27 milioni) ed in pista per raggiungere The Conjuring: Il Caso Enfield a quota 102,47 milioni. L’impressione è che tale risultato possa essere raggiunto.

Al terzo posto del Box Office Usa si posiziona Wind River con 5,86 milioni ed un totale di 18,28 milioni.

Nel resto della classifica segnaliamo il raggiungimento di 324,05 milioni di Spider-Man: Homecoming. Il film è oramai ad un passo da Spider-Man 3 (336 milioni) nella speciale classifica degli incassi più alti relativi allo Spider-Man franchise in terra americana, ed a pochi milioni (solo 9 milioni) dall’incasso di Guardiani della Galassia, al sesto posto dei più alti incassi americani del Marvel Cinematic Universe.

Cattivissimo Me 3 raggiunge quota 257,89 milioni e supera il totale di Cattivissimo Me (251,51 milioni). Il restyling di Incontri Ravvicinati del Terzo Tipo, uscito in sole 901 sale, rastrella 1,8 milioni, con quasi 2 mila dollari come media per sala. La premiere cinematografica in IMAX di Inhumans, infine, incassa 1,5 milioni di dollari, con quasi 4 mila dollari di media per sala, in totale worldwide siamo a quota 2,6 milioni.