Nonostate le tante new entries potenzialmente da primo posto, il Box Office Usa del penultimo weekend del mese di agosto dovrebbe ancora una volta finire nelle mani di Suicide Squad, il cinecomic della DC Films/Warner ha infatti piazzato un venerdì da 6 milioni netti.

Tra la delusione dei fan e le critiche negative della critica, Suicide Squad continua la sua corsa anche nel suo terzo weekend di programmazione nordamricano, il film ha incassato venerdì 6,02 milioni portanto il totale a quota 247 milioni, il weekend pieno dovrebbe dare al cinecomic la possibilità di incassare complssivamente 20 milioni.

Esordio al secondo posto invece per Trafficanti (War Dogs), il biopic ha incassato ieri 5,53 milioni e si prevede che incasserà circa 15 milioni, non al secondo posto, ma al terzo, dietro Sausage Party, il cartoon infatti incassa 5 milioni, ma con i dati del sabato e la domenica potrebbe piazzare un secondo weekend da 16/17 milioni.

Flop pazzesco di Ben-Hur, il remake del noto kolossal incassa 4,13 milioni, nel weekend intero la cifra stimata potrebbe non raggiungere neppure i 12 milioni, e pensare che il budget è di 100 milioni di dollari.