Si è concluso poche ore fa il weekend cinematografico negli Usa, l'horror Saw: Legacy (Jigsaw) ha vinto il Box Office Usa, ma senza strabiliare assolutamente. Nel resto della classifica davvero poche emozioni.

L'atteso ritorno al cinema per la saga Saw non stuzzica più di tanto la curiosità degli americani, Saw: Legacy vince, ma non convince. L'incasso dell'ottavo capitolo della storica saga horror regala alla Lionsgate uno score da soli 16,25 milioni di dollari, risultando così il secondo peggior esordio relativamente all'intera saga, peggio aveva fatto solo Saw VI, con 14,11 milioni. Ovviamente non stiamo qui a parlare di flop, anche perchè il budget si aggira intorno ai 10 milioni e nei prossimi giorni sarà Halloween, giorno ideale per recuperare un bel po' di strada rispetto ai capitoli precedenti.

Il secondo posto è andato a Tyler Perry - Boo 2! A Medea Halloween, il suo incasso è stato di 10 milioni netti, dopo due weekend il parziale sale a quota 35,52 milioni. Il terzo gradino del podio è andato al disaster movie Geostorm. L'esordio da flop dello scorso weekend è stato seguito da un calo altrettanto preoccupante (quasi 60%), e pertanto l'incasso è stato di 5,67 milioni, per un totale fallimentare da 23,55 milioni, ricordiamo che il film è costato 120 milioni di dollari. La top five è stata completata da Auguri per la tua Morte e Blade Runner 2049, rispettivamente con 5,09 milioni (totale 48,39 milioni) e 3,96 milioni (totale 81,38 milioni). Nel resto del Box Office Usa segnaliamo gli esordi poco lusinghieri di Thank You for Your Service e Suburbicon, il primo incassa solo 3,7 milioni, mentre il secondo soltanto 2,8 milioni.