Il dominio nel Box Office Usa di Rogue One: a Star Wars Story è destinato a continuare anche nel weekend natalizio oramai alle porte, nessuna delle new entries infatti è riuscito ad avvicinarsi al primo posto, tra l’altro si registrano risultati poco allettanti per Assassin’s Creed e Passengers.

Rogue One: a Star Wars Story ieri ha incassato altri 16,5 milioni portando il totale straordinario a quota 221 milioni di dollari, col weekend natalizio sempre più vicino, si crede che per fine anno quota 300 milioni sia l’obiettivo minimo.

Le new entries più attese del weekend erano Sing, Assassin’s Creed e Passengers, queste hanno esordito nella giornata di mercoledì in maniera tale da sfruttare il lungo ponte natalizio, ma al momento pare che gli incassi parziali non siano proprio soddisfacenti.

Sing ha esordito mercoledì con 11 milioni, ieri invece l’incasso è già calato, portando a casa 9 milioni, per un totale di 20 milioni in due giorni; più preoccupante la situazione di Assassin’s Creed e Passengers, entrambi hanno incassato solo 7,1 milioni in due giorni, si prevedono incassi sotto le attese per i weekend interi.