Dal Nord America arrivano i dati relativi al Box Office Usa  della giornata del 24 dicembre, dati ovviamente non stratosferici visto che solitamente la vigilia di Natale non è luogo ideale per passare del tempo al cinema.

Rogue One ovviamente tiene la testa anche di sabato, lo spin-off della saga Star Wars aggiunge al suo già straordinario bottino complessivo la cifra di 15 milioni di dollari, l'obiettivo resta quello di poter piazzare una quattro giorni natalizia (con il giorno di Santo Stefano incluso) un incasso da 110 milioni.

Tiene discretamente al secondo posto Sing, la commedia animata della Illumination Entertainment mette in cascina altri 7,8 milioni, ora lo score nei suoi quattro giorni di programmazione stazione tra i 52 ed 54 milioni, l'obiettivo con Natale e Santo Stefano quindi si posiziona tra i 71 ed i 75 milioni di dollari.

Chi continua a deludere sono Passengers e Assassin's Creed, i due blockbusters infatti cedono molti punti percentuali anche nella giornata della vigilia di Natale. Lo sci-fi con Chris Pratt e Jennifer Lawrence aggiunge 2,8 milioni al suo score giunto ora a 20 milioni, il film tratto dall'omonima saga videoludica invece con i 2,2 milioni di ieri sale a 15 milioni circa. Per entrambi i titoli il flop in patria è più che una possibilità.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.