Il cinecomic Deadpool 2 ha raccolto in poche ore un secondo record relativamente al suo esordio nel Box Office Usa, questa volta riferito al miglior giorno d’esordio per un film vietato ai minori (Rating R).

Ebbene si, dopo aver battuto stanotte il record per l’incasso più alto mai registrato per un film vietato ai minori, Deadpool 2 ne piazza un secondo. Nella giornata di venerdì – solitamente primo giorno del weekend in Usa – il cinecomic Marvel ha incassato la bellezza di 53,3 milioni di dollari, una cifra superiore a quella fatta registrare dall’horror IT solo qualche mese fa (50,4 milioni). Ad oggi Deadpool 2 viene lanciato, per il suo weekend d’esordio nel Box Office Usa, verso uno score da oltre i 130 milioni di dollari, e pertanto lanciato verso un nuovo record.

Va ricordato che Deadpool 2 ha ottenuto il punteggio di (A) su CinemaScore, un segno estremamente positivo che di certo regalerà al cinecomic un ottimo passaparola.

Rispondi