Accompagnato da una pioggia di critiche negative, The Divergent Series: Allegiant si appresta a fare il proprio esordio nel mercato nordamericano e, purtroppo per la Lionsgate, le primissime stime di incasso non sembrano per nulla positive.

The Wrap ha confermato che il terzo capitolo della saga tratta dai romanzi di Veronica Roth ha incassato, durante le anteprime del giovedì, la modica cifra di 2,35 milioni di dollari, il secondo incasso dell’anno dopo Deadpool (12,7 milioni), ma il peggiore per quanto riguarda gli altri due capitoli della saga.

Nel 2014 Divergent aprì il giovedì notte con 4,9 milioni mentre The Divergent Series: Insurgent se ne portò a casa 4,1 di milioni, a questo punto si stima un esordio nell’intero weekend di circa 30 milioni di dollari, ovvero dai 10 ai 15 milioni in meno rispetto ai due capitoli precedenti, un dato preoccupante per un franchise che sembrava dover spaccare il mondo dopo il primo capitolo.

Chiaramente vi terremo informati sugli eventi, nel frattempo però date una lettura alla nostra recensione di The Divergent Series: Allegiant cliccando qui.

Fonte: The Wrap