Doveva essere un weekend d'esordio mostruoso per Halloween, ed in effetti è andata anche meglio, l'horror ha aperto nel Box Office Usa con oltre 77 milioni di dollari.

Grazie ai 160 milioni di dollari raccolti complessivamente dai primi 12 film in classifica, questo weekend è entrato nella storia del Box Office Usa, divenendo il weekend con l'incasso più alto del mese di ottobre. Ovviamente i ringraziamenti maggiori vanno al mostruoso esordio di Halloween, ma anche alle ottime tenute di A Star is Born e Venom, entrambi sotto i 20 milioni. Ma veniamo ai risultati.

Grazie alla spinta di pubblico e critica, Halloween nel weekend d'esordio ha incassato 77,5 milioni di dollari, con una media per sala stellare da quasi 20 mila dollari. Il nuovo capitolo della celebre saga horror si è piazzato direttamente al secondo posto della speciale classifica dedicata alle migliori aperture del mese di ottobre, a meno di 4 milioni dal risultato ottenuto solo qualche settimana prima da Venom (80,25 milioni). Halloween è comunque entrato nella storia del botteghino americano riuscendo a centrare il più alto incasso nel giorno singolo del mese di ottobre (33,25 milioni venerdì). Nella speciale classifica degli horror col più alto incasso all'apertura della storia del Box Office Usa, il nuovo Halloween si è piazzato direttamente in seconda posizione dietro il solo IT, il record-movie ha segnato infatti lo scorso anno un weekend d'apertura da 123,4 milioni.

A Star is Born ha continuato a macinare ottimi incassi anche in questo weekend. Il film d'esordio alla regia di Bradley Cooper ha chiuso con un incasso di 19,3 milioni di dollari, per un totale 126,37 milioni. Va ricordato che il film, dal suo esordio, non ha mai stazionato in prima posizione, e questo è un valore aggiunto.

La terza piazza del podio è andata a Venom, il cui incasso è stato nel weekend di 18,1 milioni di dollari. Ad oggi il cinecomic Marvel/Sony ha incassato già 171,12 milioni di dollari, oramai ad un passo dall'incasso totale raggiunto nel 2011 da Captain America: Il Primo Vendicatore (176,65 milioni). La soglia dei 200 milioni è oramai sempre più vicina.

First Man - Il Primo Uomo ha chiuso al quinto posto con un incasso di 8,56 milioni di dollari, ed un totale di 30 milioni tondi tondi. Prima ancora, al quarto posto, spazio per Piccoli Brividi 2, il cui incasso nel weekend è stato di 9,71 milioni di dollari, per un totale di 28,8 milioni.


Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.