Come preannunciato nel precedente aggiornamento realizzato proprio ieri, il Box Office Usa relativo al primo weekend di settembre è stato vinto da Man in the Dark, dietro resiste ancora Suicide Squad, il quale sfiora i 300 milioni complessivi nel mercato nordamericano.

Man in the Dark resiste ancora al primo posto, e siamo al suo secondo weekend, il thriller diretto da Fede Alvarez ha infatti totalizzato 15,7 milioni, il totale a questo punto sale a quota 51,12 milioni in soli dieci giorni, stiamo parlando di un titolo che ha un budget che non arriva neppure a 10 milioni, un vero successone insomma.

Il secondo posto resta saldo nelle mani di Suicide Squad, il cinecomic DC Films si porta a casa altri 10 milioni per un totale di 297 milioni, una cifra questa che gli permette di sorpassare L’Uomo d’Acciaio nella speciale classifica dedicata ai maggiori incassi dei titoli DC Extended Universe, ora davanti solo il primatista Batman v Superman, fermo a quota 330 milioni.

Il Drago Invisibile si tiene il terzo posto ed incassa altri 6,47 milioni per un totale di 64,22 milioni, solo adesso dopo quattro weekend la Disney ha recuperato, nel solo Box Office Usa, la spesa relativa al budget.