Come ogni lunedì pomeriggio spuntano dal web le cifre esatte relative agli incassi registrati nel Box Office Usa, cifre che chiaramente possono differire dalle stime che solitamente vengono registrate di domenica.

Dai 170,01 milioni di dollari stimati ieri, Batman v Superman: Dawn of Justice pare che dovrà accontentarsi di 166,1 milioni, poco male visto che l’incasso resta straordinario ed utile solo a perdere il primato del più alto esordio di sempre nella storia della Warner Bros nel Box Office Usa, rimane quindi in testa Harry Potter e i Doni della Morte parte 2 con i suoi 169,1 milioni.

Restano in ballo i record relativi al mese di marzo, quello del periodo pasquale e quello relativo ad un cinecomic DC Comics.

Questa differenza di circa 4 milioni è dovuta al fatto che nel weekend di Pasqua solitamente resta difficile fare stime precise, essendo Pasqua un periodo difficile rendere oggetto di stime precise.

Fonte: Variety