Si è concluso il weekend di cinema in America, e come di consueto si parla di Box Office Usa. Vince ancora Jumanji, ottima apertura invece per The Post e prima importante frenata per Star Wars: Gli Ultimi Jedi.

Nel weekend Jumanji - Benvenuti nella Giungla vince ancora - e la sua seconda vittoria consecutiva - e porta a casa altri 27,03 milioni di dollari. Il totale davvero straordinario ora è salito, solo negli Usa, a quota 283,17 milioni di dollari, con uno score Worldwide di 666 milioni di dollari. Ovviamente il successo di questo film sembrava scontato, ma i numeri fatti registrare hanno stupito un po' tutti gli addetti ai lavori.

Al secondo posto si posiziona The Post, il film lanciato verso la corsa agli Oscar 2018 finalmente trova una distribuzione estesa (oltre 2800 sale), e incassa un'ottima cifra da 18,6 milioni di dollari, per un totale di 23,08 milioni. Non si stanno calcando cifre spettacolari, ma la corsa agli Oscar potrebbe aiutare il film anche in un secondo tempo.

Apre al terzo posto l'action movie The Commuter, il suo incasso è stato di 13,45 milioni, bassa la media per sala che non raggiunge neppure i 5 mila dollari. Al quarto posto si posiziona il quarto capitolo della saga Insidious. L'ultima Chiave incassa altri 12,13 milioni e porta il totale a quota 48,37 milioni di dollari in 10 giorni. Nei prossimi giorni il film dovrebbe sorpassare gli incassi finale di Insidious e Insidious: Chapter 3.

Un'ultima menzione va infine a Star Wars: Gli Ultimi Jedi che, se da un lato diventa il film con il più alto incasso Worldwide del 2017 (1,26 miliardi di dollari), dall'altro inizia a frenare in patria. Nel weekend l'incasso è stato di soli 11,27 milioni di dollari, per un totale di 591,54 milioni di dollari, la quota dei 600 milioni potrebbe cadere già domani.