L'horror IT: Capitolo Due ha vinto ancora una volta il Box Office Usa, ma la sorpresa maggiore è arrivata dall'esordio positivo di Hustlers.

Grazie ad una tenuta molto positiva rispetto al weekend d'esordio (-55%), IT: Capitolo Due è riuscito a tenere nuovamente la prima posizione del botteghino nordamericano. L'incasso maturato negli ultimi tre giorni è stato 40.74 milioni di dollari, per un totale da 153.8 milioni. Anche a livello internazionale l'horror di Andy Muschietti si è ben difeso, portando a quota 323 milioni il bottino totale.

Recensione IT: Capitolo Due

Hustlers ha aperto al secondo posto, ma lo ha fatto consegnando nelle mani del suo studios (STX Entertainment) un risultato straordinario da 33.23 milioni di dollari. Statistiche alla mano, l'apertura rappresenta la più alta mai realizzata da Jennifer Lopez per un live-action, ma anche la più alta degli ultimi anni per lo studios. Senza ombra di dubbio, il film ha approfittato della presentazione ufficiale - con critiche molto positive - avvenuta alcuni giorni prima al Toronto Film Festival.

La terza posizione è andata a Attacco al Potere 3 - Angel has Fallen, il cui incasso è stato 4.4 milioni di dollari. L'incasso complessivo è balzato a quota 60.38 milioni, ad un passo dal totale di London has Fallen (62.52 milioni).

Al quarto posto spazio per Good Boys con 4.26 milioni (totale 73.31 milioni). Il Re Leone ha incassato 3.55 milioni di dollari al quinto posto, ed ora il totale è 533.99 milioni, a pochi passi dal totale complessivo di Il Cavaliere Oscuro (535 milioni).