La magia alla fine ha vinto ed il Box Office Usa è stato conquistato a suon di dollaroni, Animali Fantastici e Dove Trovarli ha piazzato un weekend da oltre 70 milioni, dimostrando che l’universo Harry Potter è più vivo che mai.

Quasi a voler confermare in blocco tutte le previsioni di questi ultimi giorni, Animali Fantastici e Dove Trovarli ha letteralmente dominato il botteghino nordamericano con una straordinaria cifra di 75 milioni di dollari ed una media per sala di 18 mila dollari, non male per un primo capitolo di una saga che prevederà altri quattro capitoli in futuro.

Statistiche alla mano, Animali Fantastici e Dove Trovarli non ha superato all’esordio nessun capitolo della saga Harry Potter, ma ciò non significa che non lo farà nel prosieguo del suo cammino, basti pensare al valore dato dal pubblico attraverso il sito Cinemascore, stiamo infatti parlando di una A piena, il che rende l’idea di come i fan dell’universo Harry Potter (e non solo quelli) siano rimasti affascinati dalle avventure di Newt Scamander e company.

Al secondo posto scivola Doctor Strange, seppur con un signor terzo weekend di programmazione da circa 17,67 milioni di dollari, al momento il totale è salito a quota 181,54 milioni, entro l’inizio del prossimo weekend il traguardo dei 200 milioni sarà raggiunto senza problemi, è avvisato Thor: The Dark World, fermo a quota 206 milioni.

Trolls tiene botta e si piazza al terzo posto con un incasso di 17,5 milioni ed un totale 116,21 milioni. Nel resto della classifica registriamo l’esordio discreto di Animali Notturni (almeno in base al numero di sale in cui è stato proiettato) con 494 mila dollari ed una media per sala di 13 mila dollari, e quello molto più positivo di Manchester By the Sea con 241 mila dollari ed una media per sala di 60300 dollari (4 sale).