il grinch cartoon
Box Office

Box Office Usa – Il Grinch domina il botteghino con 66 milioni


Nel weekend caratterizzato dal terrificante incendio che sta mettendo in ginocchio la California, a vincere il Box Office Usa è stato il sorprendente film d’animazione Il Grinch, campione d’incassi con ben 66 milioni.

Distribuito in quasi 4500 sale americane, Il Grinch ha chiuso il suo weekend d’apertura con ben 66 milioni di dollari, ed una media per sala che ha quasi raggiunto i 16 mila dollari. Nel 2000 fu Jim Carrey ad impersonare – in carne ed ossa – il famoso personaggio creato dal Dr. Seuss, ed in quell’occasione l’incasso all’esordio fu di 55,82 milioni di dollari. Quindi, escludendo l’inflazione, pare che l’esperimento live animation di Illumination Entertainment sembra essere riuscito.


La Recensione di Il Grinch


Dopo aver raccolto uno spettacolare primo posto nel weekend scorso, Bohemian Rhapsody si è posizionato al secondo posto, e lo ha fatto con un calo estremamente contenuto del 39%. L’incasso nel weekend è stato di 30,85 milioni di dollari, mentre il totale è salito a quota 100 milioni tondi tondi.

Al terzo posto del Box Office Usa spazio per l’horror/sci-fi Overlord. Il film prodotto da Bad Robot ha incassato solo 10,1 milioni di dollari, con una media per sala deludente di circa 3500 dollari. Overlord ha un costo di budget di quasi 40 milioni di dollari.


La Recensione di Overlord


In quarta posizione si è posizionato Lo Schiaccianoci e i Quattro Regni, il cui incasso è stato di 9,56 milioni di dollari, per un totale di 35,25 milioni. Ha deluso, e non poco, il tentativo di rilancio del franchise Millennium da parte di Sony Pictures. Il nuovo capitolo dal titolo Quello che non Uccide ha infatti chiuso il suo primo weekend con un incasso di 8,01 milioni di dollari, cifra ancora più bassa di quella fatta registrare nel 2011 da Uomini che odiano le donne (12 milioni).


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.