Dune Box Office Usa Halloween
Box Office

Box Office Usa: Dune vince il weekend di Halloween


Il kolossal Dune, un film “non horror”, ha vinto il Box Office Usa nel corso del weekend in cui si celebra la famosa notte di Halloween.

Nonostante un buon numero di nuove uscite, ed una discreta lista di film horror in programmazione, Dune (qui la recensione) si è portato a casa il suo secondo weekend di fila, e lo ha fatto senza neppure uno sforzo. Il kolossal diretto da Denis Villeneuve, che da poco ha ottenuto il via libera per un sequel, ha incassato altri 15.53 milioni di dollari, ed ora viaggia con un totale di 69.4 milioni in dieci giorni di programmazione. Ad oggi Dune ha raccolto nel Box Office Worldwide una cifra stimata di 296.4 milioni di dollari, compresi gli incassi nordamericani appena citati.

Halloween Kills è stato sospinto dagli amanti del genere horror ed ha incassato altri 8.5 milioni di dollari, salendo così a quota 85.63 milioni dal giorno del suo esordio nordamericano. Il calo rispetto al suo predecessore, Halloween nello stesso periodo aveva quasi il doppio dell’incasso, è in parte dovuto alla scelta della Universal Pictures di distribuirlo in contemporanea tra Cinema e Peacock, ma soprattutto per una serie di recensioni della stampa non proprio favorevoli. In terza posizione ancora spazio per No Time to Die (qui la recensione) con un incasso da 7.81 milioni di dollari, ed un totale di 133.32 milioni.

La prima nuova proposta del weekend “My Hero Academia: World Heroes’ Mission” si è classificata in quarta posizione con 6.4 milioni di dollari, mentre Venom: La Furia di Carnage (qui la recensione) in quinta con 5.75 milioni di dollari, ed un totale di 190.44 milioni (il sequel è ad un passo dall’incasso totale del primo capitolo “Venom”). Tra le altre proposte del weekend Ultima Notte a Soho ha esordito con 4.16 milioni di dollari, stessa identica cifra di Antlers.

Fonte: BoxOfficePro


Lascia un Commento...

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.