La mancanza di importanti release cinematografiche nel Nord America tiene ancora una volta in testa al Box Office Usa il cartoon Coco, ma dietro The Disaster Artist cresce.

Per il terzo weekend di fila Coco tiene la testa del botteghino nordamericano, il cartoon Disney/Pixar vince il weekend ed incassa altri 18,3 milioni di dollari. L'incasso complessivo di Coco sale negli Usa a quota 135,5 milioni. Va molto meglio oltreoceano, dove gli incassi internazionali hanno raggiunto 253 milioni, compresi i 100 milioni incassati solo in Cina. L'incasso complessivo al momento è di 389,5 milioni.

Justice League tiene ancora una volta il secondo posto del Box Office Usa, per il cinecomic DC Films l'incasso è stato di 9,6 milioni di dollari. Complessivamente il film negli Usa ha raggiunto 212,2 milioni, mentre la quota dei 600 milioni nel Box Office Worldwide è caduta proprio oggi. Il terzo posto del podio è andato, ancora una volta, a Wonder. La sorprendente dramedy per famiglie nel weekend ha incassato altri 8,5 milioni, raggiungendo cosi quota 100 milioni complessivamente.

Come anticipato nel titolo, e nel primissimo paragrafo, crescono gli incassi di The Disaster Artist, ed il quarto posto nel Box Office Usa rappresenta un grande risultato. Il film nel weekend ha giovato di un'enorme espansione del numero di sale a propria disposizione, riuscendo così a raccogliere 6,4 milioni nel weekend, e 8 milioni complessivamente.